Windows 11, tante novità con il prossimo aggiornamento: copilot, usb4 e supporto ai monitor top di gamma

Arrivano importanti novità nel mondo Windows 11 col prossimo aggiornamento: occhio a questi dettagli da approfondire.

Le novità e i dettagli da conoscere nel mondo vasto e velocissimo della tecnologia non mancano davvero mai, e si tratta di aspetti interessanti che creano curiosità per gli appassionati di certo, ma non solo, visto che spesso il tutto si lega ad elementi che possono incidere sull’esperienza d’uso, sui dispositivi impiegati come i computer, dunque le attività quotidiane e così via.

Diverse novità Windows 11: cosa cambia col nuovo aggiornamento
Windows 11, tante novità in arrivo: occhio a questi aspetti – mrinformatico.it

In tale specifico caso al centro dell’attenzione vi è Windows 11 e, in particolare, le numerose novità che giungono insieme al prossimo aggiornamento. Tramite infatti la nuova build Windows Insider si può notare l’introduzione di alcuni aspetti rilevanti e che destano interesse. Andando però per gradi ed entrando più nel dettaglio, anzitutto si tratta della build Insider 23615 che è stata rilasciata di recente all’interno del canale Dev.

Tale aggiornamento porta l‘introduzione del supporto alla tecnologia USB4 80GBps che, al momento, è presente soltanto sul nuovo dispositivo Razer Blade 18. Difatti, per ora vi sarà modo di usufruire della novità soltanto sul PC con processori Intel Core HX di quattordicesima generazione, ma non è da escludere che prossimamente potrà giungere anche su ulteriori modelli.

Windows 11, occhio alle novità in arrivo con l’aggiornamento: cosa cambia per Copilot e gli altri aspetti da approfondire

In virtù del recente aggiornamento vi sono dunque vari elementi da conoscere in merito a Windows 11, come detto a cominciare dal supporto a USB4 80GBps. Ad ora, il solo laptop in grado di sfruttare realmente tale tecnologia è Razer Blade 18, il quale farà il suo debutto nell’anno in corso e vedrà la presenza della porta Thunderbolt 5. Via via poi giungeranno dagli altri marchi altri PC di fascia enthusiast con tali processori e di riflesso vi sarà una rapida diffusione di questa tecnologia.

Windows 11, nuova build insider e diverse novità
Novità Windows 11: Copilot e non solo, i dettagli sull’aggiornamento – mrinformatico.it

Uno fra i pro di USB4 80GBPS, che si aggiunge alla più alta velocità nel trasferire i dati, riguarda il supporto a monitor ad elevato refresh rate ed elevata risoluzione. Non manca anche qualche problematica nota, come in tutte le build insider. Ad esempio, pur nascondendo il feed, possono persistere le notifiche di quello d’avvio sulla barra delle app. Così come per chi usa Copilot con accesso vocale, resta la problematica dove i comandi “mostra griglia” si rendono necessari per cliccare all’interno della casella “chiedi qualsiasi cosa” per la prima volta.

Proseguendo poi con gli altri aspetti innovativi circa la build Windows Insider, presenti anche novità inerenti l’IA. Nel dettaglio, vi è l’aggiornamento di Copilot che si può configurare per avviarsi in via automatica nel momento in cui si impiega un monitor ultrawide. In tal modo l’esperienza su schermi dalle maggior dimensioni sarà ottimizzata e in tale maniera l’assistente che si basa sull’IA dovrebbe esser accessibile a partire dalla schermata di login.

Impostazioni privacy