Bonus TV, a quanto ammonta e come funziona: tutto quello che c’è da sapere

Potresti usufruire del bonus Tv e non lo sai. Scopri tutte le informazioni utili che faranno assolutamente al tuo caso. Non perdere questa opportunità. 

televisione appesa camera
Bonus tv in cosa consiste (Mrinformatico.it)

Avere la televisione è un must a cui nessuna famiglia può rinunciare e nonostante se ne dica di ogni, la tv viene comunque usata. Anche i più critici che non amano guardare i programmi che i vari canali propongono, sanno comunque di potersi affidare alle varie piattaforme presenti in commercio.

Del resto la competitività è davvero molto elevata. Ma è l’ideale per fornire un ampio ventaglio di offerte capaci di soddisfare persino l’utente più scettico e meno avvezzo al classico zapping. A prescindere di quale sia il tuo rapporto con la tv, il fatto che tu ne abbia una in casa ti potrebbe permettere di fatto di godere di un certo bonus. Di cosa si tratta?

Bonus Tv, cos’è e a quanto ammonta

Televisione appesa muro
Cosa c’è da sapere sul bonus tv (Mrinformatico.it)

Al pari dello smartphone, anche la televisione è soggetta a numerose modifiche, tutte atte a migliorarne la qualità e a renderne la visione assolutamente agevolata. Del resto non bisogna andare molto lontano nel tempo per scorgere le varie differenze che vi sono tra le televisioni di oggi rispetto a quelle di ieri.

Le funzioni sono state aumentate ed oggi è possibile fare cose con la tv che prima era impensabile. Per agevolare l’acquisto dei nuovi modelli, il Governo ha messo a punto delle novità anche per aiutare economicamente le famiglie italiane e fare in modo che il passaggio ai dispositivi di ultima generazione avvenisse in maniera lieve. E come? Stanziando delle somme da destinare ai cittadini per garantire loro il bonus tv, in cosa consiste? E soprattutto, di che cifre si parla? Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’argomento.

Un’agevolazione confermata

Il bonus rottamazione a quanto pare è stato confermato anche per il 2024. Questo significa che, al pari del 2022,  sarà possibile godere di un’agevolazione indicata nella misura pari al 20%. Uno sconto interessante che verrà applicato sul prezzo di listino della nuova televisione.

L’importo massimo riconosciuto sarà pari a 100 euro. Per poter godere di questo bonus, non si richiede alcun ISEE, quindi non vi è alcun limite di reddito. Il Governo ha stanziato 90 milioni di euro per chiunque intenda comprare una nuova televisione. La ratio è quella di smaltire correttamente quello vecchio e sostenere il settore delle telecomunicazioni.

Impostazioni privacy