Ufficio sempre in ordine, tutti i trucchi assolutamente da conoscere

Come mantenere lo spazio lavorativo sempre pulito? Questi i trucchi infallibili che ci consentono di lavorare in tranquillità e soprattutto nella pulizia.

Ufficio
Ufficio, come pulirlo e tenerlo in ordine (Mrinformatico.it)

Sono tantissimi quelli che lavorano in ufficio o da casa, ma sono ancor di più quelli che non tengono la postazione di lavoro poco pulita. In realtà, si tratta di una abitudine assai sbagliata che col tempo potrebbe giocare qualche brutto scherzo, molti non sanno, infatti che è più conveniente giocare d’anticipo e mantenere sempre gli spazi in ordine e puliti.

I motivi? Lavorare in uno spazio sporco significa inevitabilmente distrarsi con facilità e stressarsi maggiormente, inoltre, se non si pulisce con frequenza, per chi soffre di allergie significa poter aver problemi respiratori, dettati dal fatto che c’è un accumulo di polvere.

Ufficio come mantenerlo sempre pulito e ordinato

Ufficio
Ufficio, i consigli per tenerlo in ordine (Mrinformatico.it)

La postazione di lavoro rivela moltissimi su di noi. Si tratta di un vero e proprio biglietto da visita, dunque, manteniamolo sempre al top non solo per noi stessi, ma anche per eventuali clienti. Il nostro primo consiglio è quello di non rimandare per troppo tempo, l’ufficio andrebbe sistemato e riordinato almeno due volte a settimana e fatto arieggiare almeno una volta al giorno.

Non è raro, infatti, che l’aria sia viziata, del resto si trascorrono molte ore al suo interno. Possiamo scegliere di aprire le finestre una volta arrivati in ufficio o a fine giornata, procuriamo anche un profumatore per ambienti, in commercio ne esistono innumerevoli e anche a prezzi modici.

Come mantenere la scrivania sempre in ordine

Quando ci mettiamo a lavoro, tendiamo spesso a sottovalutare tutto quello che si accumula sulla nostra scrivania nel corso della giornata, se non si interviene questo comporta solo una cosa: accumulo di oggetti e carta inutili. Quando possiamo, quindi, prendiamoci due minuti e sbarazziamoci di tutto quello che è inutile, farlo con frequenza significa non perdere molte ore in seguito.

Inoltre, possiamo servirci di alcool e un panno morbido per spolverare le superfici. Attenzione particolare anche al pc e alla sua tastiera che va igienizzata con frequenza. Cechiamo di non riempire la scrivania con oggetti superflui, la verità è che molte cose non ci servono, dunque, favoriscono solo una cosa: confusione. Il nostro consiglio è quello di tenere solo lo stretto necessario, mentre vi proponiamo di disinfettare con un semplice panno tutto quello che abbiamo collocato sulla scrivania.

Non dimentichiamo neanche di pulire al meglio sedie, in questo caso possiamo servirci di un aspirapolvere per eliminare polvere e briciole. Inoltre, è bene tenere in ordine documenti e fogli, in questo modo, sarà più semplice trovarli quando torneranno utili. Si tratta di piccole accortezze che ci garantiranno un ambiente ordinato e sempre pulito.

Impostazioni privacy