Smartphone vecchi, dove buttarli: tutto quello che c’è da sapere

Smartphone vecchi, dove vanno buttati? La risposta non è così scontata, tutto quello che dovresti sapere prima di commettere errori.

Smartphone rotti
Smartphone rotti o vecchi, come smaltirli (Mrinformatico.it)

Prima o poi arriva il momento di doversi sbarazzare dei vecchi cellulari, ma un dubbio attanaglia molti: dove andrebbero buttati? A tal proposito, oggi ti spiegheremo come fare. Il nostro primo consiglio è quello di regalarlo a qualcuno, ovviamente se il dispositivo non è danneggiato.

In questo modo si potrà fare felice una persona, ma è necessario, prima di donarlo, cancellare tutti i nostri dati, foto e documenti. In alternativa, però, possiamo scegliere di prendere altre strade.

Smartphone vecchi: tutto quello che puoi fare

Smartphone rotto
Smartphone rotto o vecchio, cosa puoi fare (Mrinformatico.it)

Il cellulare è, ormai diventato una sorta di estensione del nostro corpo, farne a meno è praticamente impossibile e chiunque ne possiede uno. Ovviamente, questi dispositivi non sono eterni e nel corso della nostra vita ne cambieremo diversi, le ragioni potrebbero essere innumerevoli: rottura, modello troppo vecchio o semplicemente perché ne abbiamo ricevuto uno in regalo.

Molti non sanno che se i dispositivi non sono danneggiati potrebbero essere utilizzati in casa, ma in che modo vi starete chiedendo: semplice trasformandoli in un telecomando oppure in una sveglia. Tanti, invece, li conservano per tanti anni all’interno dei cassetti e lì finiscono per essere dimenticati, mentre purtroppo sono tantissimi quelli che li gettano nei luoghi sbagliati. Prima di smaltirli, sarebbe necessario tenere conto di alcune questioni, come ad esempio della loro batteria che può consumarsi facilmente.

Dove gettare i vecchi cellulari

Se i nostri dispositivi sono irrimediabilmente danneggiati non ci resta che gettarli, ma attenzione questi non andrebbero mai trattati come dei rifiuti normali, questo discorso vale anche per i tablet ed i computer, è bene tenere a mente che devono stare lontani dal cestino dei rifiuti. Il motivo è semplice: questi finiscono nelle discariche e inevitabilmente rilasciano veleni tossici.

Per questa ragione, è possibile utilizzare delle alternative, infatti possiamo recarci in un centro di raccolta RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche). Se non possiamo recarci sul luogo allora possiamo procedere consegnando il tutto nei negozi di elettronica. Per chi non lo sapesse quest’ultimi sono obbligati ad accettare vecchi apparecchi. Queste sono le cose che potresti fare.

Impostazioni privacy