Cosa fare se la batteria dello smartphone si consuma troppo in fretta: con una semplice mossa durerà quasi il doppio

La batteria del tuo amato smartphone si consuma troppo in fretta? Basta una semplice mossa e ti durerà quasi il doppio del tempo.

Smartphone batteria sempre scarica semplice mossa
Ricaricare il cellulare – Mrinformatico.it

Gli smartphone sono prepotentemente entrati nelle nostre vite: al giorno d’oggi trascorriamo tantissimo tempo con i cellulari tra le dita. Secondo alcune pesanti stime, il 21% delle persone trascorre sul telefonino dalle 5 alle 7 ore al giorno. Va detto che sono nate professioni che richiedono proprio l’uso dello smartphone mentre per alcuni lavori sono arrivati strumenti sorprendenti che hanno semplificato il tutto. Google, ad esempio, mette a disposizione degli utenti applicazioni come il Drive che permette di organizzare correttamente il lavoro e di condividere con un numero pazzesco di colleghi file importanti.

Tralasciando ciò, i cellulari presentano delle app davvero utilissime: anche per pagare sono arrivati sofisticati strumenti e con la tecnologia NFC basta semplicemente sfiorare il dispositivo al POS o inviare un bonifico istantaneo. Nel tempo libero, invece, quasi tutti amano scaricare i tantissimi giochi che popolano il PlayStore mentre altri preferiscono navigare sui social network. Facendo un mucchio di cose nel corso della giornata, è difficile mantenere una buona autonomia. La batteria tende a consumarsi troppo velocemente: conoscere quindi dei trucchi per aumentarne la durata è sicuramente una grande svolta.

Cosa fare se la batteria del cellulare si consuma velocemente: con una semplice mossa durerà il doppio

Smartphone batteria sempre scarica semplice mossa
Cellulare scarico – Mrinformatico.it

Nel corso di una giornata, tante volte il cellulare ci lascia senza parole dal momento che la batteria si scarica sempre nei momenti peggiori. Usandolo troppo spesso, tuttavia, la batteria tenderà a scaricarsi più rapidamente. Ma cosa fare se si scarica troppo velocemente? Con una semplice mossa, è possibile addirittura avere quasi il doppio dell’autonomia: non serve avere grandi talenti né conoscenze nel ramo dell’ingegneria.

I più moderni cellulari hanno una funzione integrata che l’utente può attivare o disattivare. La funzione in questione si chiama ‘Batteria adattiva’ e prolunga la durata della batteria proprio in funzione all’uso dello smartphone. Per attivarla, basta semplicemente andare nelle impostazioni e toccare su “Batteria”. Entrati nella sezione “Risparmio energetico”, attivare la voce Batteria Adattiva. L’intelligenza artificiale del device, in pratica, modificherà automaticamente le impostazioni del dispositivo limitando al cune funzioni automaticamente e prolungando di fatto la durata della batteria.

Come raddoppiare la durata della batteria: altri accorgimenti utili

Ci sono poi alcuni accorgimenti che possono in egual modo prolungare la durata della batteria. Al primo posto c’è indubbiamente il risparmio energetico: attivando questa funzione, tuttavia, alcune cose saranno decisamente limitate. Anche internet funzionerà più lentamente e ci vorrà più tempo per aprire app o pagine web.

Potete inoltre ridurre la luminosità dello schermo (o attivare la luminosità adattiva) e diminuire il tempo di spegnimento dello schermo: tutti questi trucchetti saranno sicuramente di grande aiuto.

Impostazioni privacy