Segnale tv interrotto durante il tuo programma preferito? Cosa fare per risolvere in fretta

Ancora problemi con il digitale terrestre. La situazione spesso si fa complicata. Interruzioni e consigli per risolvere ogni intoppo.

Ancora guai, per così dire, per quel che riguarda il nuovo digitale terrestre. I problemi per gli utenti arrivano praticamente su tutti i fronti in attesa del cambio di marcia, l’ormai celebre switch off che cambierà per sempre la stessa logica delle trasmissioni su tutto il territorio nazionale. Inizialmente previsto per i primi mesi del 2024, dopo numerosissimi rinvii nel corso degli anni passati, l’operazione dovrebbe compiersi, almeno stando alle ultime conferme, per settembre 2024.

segnale tv interrotto cosa fare
Cosa fare se il segnale della tv si interrompe da un momento all’altro – mrinformatico.it

I continui rimandi nel corso degli anni sono sempre stati dovuti da imperfezioni tecniche e problematiche legate alla stessa copertura del segnale, non solo nel pieno senso del termine ma anche in riferimento alla stessa possibilità degli utenti di usufruire del servizio. Inizialmente specifici bonus hanno contribuito a fare in modo che i cittadini potessero mettersi al passo tecnologicamente parlando, rispetto alla nuova innovazione prevista. Per il momento, però, tutto è ancora fermo.

Segnale tv interrotto durante il tuo programma preferito? Tutti i consigli tecnici

Un nuovo sistema che possa garantire maggiore qualità ed efficienza per ora appare come una sorta di miraggio. Nel frattempo gli stessi utenti continuano ad avere problemi in merito alla ricezione, dovuti, spesso, ai continui aggiornamenti di sistema o al cambio di posizione degli stessi canali. La problematica più comune, oggi, stando alle testimonianze degli utenti è rappresentata dalla notifica ormai più che mai nota che certifica l’assenza di segnale.

segnale assente tv rimedi
Come ripristinare il segnale tv in caso di problemi di ricezione – mrinformatico.it

Una delle ragioni che spingono verso la notifica di cui sopra potrebbe essere trovata nel mancato aggiornamento del sistema di ricezione. Il necessario passaggio allo standard DVB-T2, potrebbe in qualche modo essere la causa della problematica. In quel caso è dunque necessario cambiare decoder o provvedere al limite a immaginare la stessa sostituzione del televisore. In ogni caso, potrebbe bastare la semplice sostituzione del decoder e in questo la rete offre numerose soluzioni.

Uno dei migliori apparecchi in circolazione, per esempio, è venduto da Amazon al prezzo di 25 euro, un vero e proprio affare insomma. Si tratta del Decoder Digitale Terrestre Dcolor Mini Stick. Altra soluzione al problema della ricezione potrebbe essere rappresentata dall’acquisto di un amplificatore di segnale. Anche in questo caso Amazon ha pronta la giusta soluzione. Meliconi AMP200, in vendita, in questi giorni a soli 23 euro invece di 30 euro. Uno strumento capace di ricevere un ottimo segnale in ogni tipo di situazione. L’assenza di segnale, insomma, con questi consigli diventerà presto un fastidioso ricordo.

Impostazioni privacy