Scannerizza qualsiasi documento usando solo il telefono: ti basterà fare questo

Scannerizzare i documenti è sempre utile nella vita di tutti i giorni, ma oggi diventa più semplice con lo smartphone.

Un tempo era il famoso scanner, ingombrante e rumoroso per portare i documenti direttamente sul pc al fine di poterli inviare o condividere. Poi sono arrivate le app dirette e quindi c’è stata una vera e propria rivoluzione ma oggi la questione si semplifica ulteriormente e consente di scannerizzare qualunque cosa immediatamente.

Scannerizza documento telefono
Scannerizzare i documenti in modo veloce – mrinformatico.it

Usare il telefono è possibile e anche facile, qualcosa di indispensabile perché non è riservata solo a chi ha piena dimestichezza con l’utilizzo della tecnologia ma anche per coloro che invece non sono molto pratici e hanno questa esigenza, magari anche per un documento urgente.

Scannerizzare documenti con il telefono: come fare

Per scannerizzare i file di ogni tipo quindi basta solo possedere uno smartphone, oggi non occorre altro. Per coloro che hanno un telefono Android possono fare tranquillamente tutto con la fotocamera, infatti anche semplicemente scattare una foto e poi modificarla e tramutarla in PDF di fatto rende accessibile il documento e anche fattibile per un invio per amministrazioni o altro. Ovviamente poi ci sono delle app apposite che fanno un ottimo lavoro, tra tutte ovviamente c’è CamScanner che consente di aprire l’immagine e poi di poterla gestire in pochi click.

scannerizzare documento smartphone
Come scannerizzare file con il telefono – mrinformatico.it

Si possono fotografare in modo eccelso documenti cartacei, documenti personali come carta di identità o passaporto, fotografie. Grazie al sistema viene generato già un file perfettamente strutturato da utilizzare all’occorrenza. Per quanto riguarda l’iPhone invece ci sono varie soluzioni, si può optare per la scansione in Note, quindi andando sempre su fotocamera e poi su Scansione Documenti oppure appellarsi sempre ad app di parti terze che sono molto utili come Adobe Scan.

Tutti dovrebbero avere almeno una di queste applicazioni perché sono veramente molto utili, semplici e alla fine servono sempre che sia il bollettino di una banca, un documento per il riconoscimento oppure un file importante da inviare. Meglio farlo prima, così da averlo già pronto all’uso direttamente sullo smartphone. Per chi invece vuole impiegare la semplice fotocamera, è indispensabile settare un passaggio in PDF perché questo tipo di documento è migliore rispetto all’invio in JPEG che non è accettato da tutti, soprattutto quando si parla propriamente di file e documenti importanti.

Le applicazioni disponibili si possono scaricare direttamente dal proprio store e in formato completamente gratuito. Solo alcune opzioni possono risultare a pagamento ma si tratta di elementi avanzati e specialistici che non occorrono nell’uso quotidiano.

Impostazioni privacy