Samsung Galaxy A Vs Samsung Galaxy S: quali sono le principali differenze

Ecco quali sono le principali differenze tra i modelli, in casa Samsung, della linea Galaxy A e di quella S: ci sono tante sorprese notevoli.

Samsung
Ecco un elenco delle principali differenze tra il Samsung Galaxy S ed il Samsung Galaxy A (Mrinformatico.it)

Il mondo della Samsung è una sorta di miniera d’oro per tutti gli appassionati di tecnologia a 360 gradi. E’ innegabile, poi, in tal senso che il settore della telefonia svolga per questo colosso un ruolo centrale dal punto di vista economico ed anche solo in termini di immagine. La scelta dal punto di vista commerciale che fa è di segno opposto rispetto ad Apple, la principale competitor presente sul mercato. Se quest’ultima, infatti, propone ogni anno pochi modelli per gli smartphone, Samsung ha una maggiore duttilità e larghezza della proposta.

In tal senso, le due linee di modelli principali sono due. La linea Samsung Galaxy S e la Samsung Galaxy A. In tal senso, in questo nostro articolo andremo a segnalare le principali differenze tra queste due linee. Ed i punti di divergenza, a differenza di quanto si possa pensare, non sono per niente scontati. Partiamo, in tal senso, da un punto di contatto importante che sussiste tra queste due linee. Esso riguarda il fatto che per entrambe queste opzioni ogni anno avviene un refresh. Una volta archiviato questo aspetto, partiamo con una analisi relativa alle differenze. Augurando a tutti una buona lettura.

Samsung, differenze tra Galaxy A e Galaxy S

Samsung
Samsung Galaxy A e Galaxy S: cosa cambia e quale prendere (Mrinformatico.it)

La prima differenza sostanziale tra le due linee è che la linea S contempla tre modelli o al massimo quattro, nelle volte in cui viene inserito anche un modello FE. Che però non sempre viene messo in commercio con un refresh ogni 12 mesi. Anzi. Molto più ampia, invece, la gamma dei Galaxy A. Per i modelli della linea A, inoltre, accanto a questa lettera, presentano una numerazione. Più il numero è alto, più tendenzialmente il dispositivo è potente e performante. Detto ciò, però, i Samsung della linea A sono meno potenti dei fratelli della linea B.

I SoC (system-on-a-chip) dei Galaxy A sono di fascia media, a differenza di quelli montati su Galaxy S che è di fascia alta. Anche per quel che riguarda il mondo del design, fondamentale nel mondo d’oggi, quelli della linea S sono molto più cercati, rispetto agli altri che invece sono più lineari. In tal senso, non dimenticare la possibilità di acquistare il Samsung s24 ad un prezzo ottimo.

Altre differenze tra Galaxy A e S

L’altra differenza è davvero molto intuitiva se si tiene in considerazione quanto detto fino a questo momento. Il costo, in tal senso, è diverso visto che per la linea dei Galaxy S, che rappresenta il top di gamma, i prezzi sono superiori a quelli per acquistare i Galaxy A.

Impostazioni privacy