Nintendo Switch, questa funzione nascosta ti farà sognare: sono in pochi quelli che già la utilizzano

E’ davvero incredibile: nella Nintendo Switch di tutti noi c’è una funzione nascosta che in pochi conoscono, ma di cosa si tratta? 

giocare ai videogame
Cinque segreti sulla NIntendo Switch (mrinformatico.it)

Quando parliamo della Nintendo Switch, facciamo senz’altro riferimento a una delle console più amate e gettonate degli ultimi anni: d’altronde, agli occhi di tutti noi, la Nintendo rappresenta un vero e proprio must nel mondo dei videogiochi.

Proprio per questo motivo, oggi vogliamo svelarvi alcuni trucchetti segreti che in pochissimi conoscono ma che potrebbero migliorare il vostro utilizzo di questa console.

Funzioni segrete su Nintendo Switch

nintendo switch
Cinque segreti sulla NIntendo Switch (mrinformatico.it)

MODALITA’ AEREO

La prima funzione che in pochi conoscono quando si tratta di usare la propria Nintendo Switch ha a che fare con la modalità con la cui si decide di utilizzarla. Pare, infatti, che ci sia la possibilità di personalizzare questa modalità e nello specifico di inserire la modalità aereo: per farlo, non dovete che andare nelle impostazioni della vostra consola e consentire la connettività Bluetooth. Questo, nello specifico, vi darà la possibilità di sfruttare i controller a distanza anche con la modalità aereo.

CARICA PORTATILE

Passiamo adesso a un’altra funzione senza dubbio molto interessante e che per tantissimi di noi potrebbe fare davvero la differenza. Pare, infatti, che ci sia la possibilità di caricare la propria console anche mediante una batteria portatile. Come sappiamo, infatti, in linea generale la Nintendo Switch ha una autonomia di circa tre ore, ma se teniamo conto anche della carica che possiamo sfruttare da un powerbank, allora l’idea di portarla in giro con noi diventa molto più concreta e probabile.

RICARICARE DALLA NINTENDO

Se da un lato vi abbiamo appena spiegato come fare per ricaricare la vostra Nintendo Switch anche quando, ad esempio, siete fuori casa mediante proprio l’uso di un powerbank, in realtà è valido anche il contrario. Non molti, infatti, sanno che in realtà la nostra Switch potrebbe fungere da batteria portatile: tutto ciò che dobbiamo fare è utilizzare un cavo USB-C per poter fornire carica a un nostro secondo devide. 

MOLTI ALTRI CONTROLLER

I controller della Nintendo Switch sono senza dubbio unici, singolari e molto personali. Tuttavia, per alcuni, potrebbero anche apparire piuttosto scomodo rispetto a quelli più tradizionali o in alternativa proposti da altre console. Proprio per questo motivo, fareste bene a sapere che in realtà esiste la possibilità di collegare anche altre tipologie di controller a questa console. Nello specifico, possiamo citare i joypad GameCube, quelli della PlayStation e per finire quelli dell’xbox.

MEMORIA E RISPARMIO

Concludiamo infine con una funzionalità che per tantissimi di noi potrebbe senz’altro fare la differenza per quanto riguarda l’utilizzo e soprattutto la gestione della propria Nintendo Switch. Pare, infatti, che ci sia un trucchetto molto utile per riuscire a risparmiare la propria memoria: non dovete fare altro che archiviare i giochi che magari usate di meno attraverso un tasto di opzione. 

Impostazioni privacy