Nintendo Switch 2, raccontate le differenze rispetto al modello attuale: pazzesco

Nintendo Switch 2, svelate quelle che sono le differenze tra i due modelli: ecco che cosa cambia in maniera dettagliata per gli amanti.

Ragazza che gioca
Nintendo Switch, tutte le novità in arrivo con il nuovo modello: ecco cosa c’è da sapere (Mrinformatico.it)

Il mondo della tecnologia e dei giochi è in continua evoluzione e si cerca di regalare agli appassionati un divertimento sempre nuovo e capace di emozionare. In tal senso, sono tante le console a disposizione degli amanti videoludici e Nintendo Switch merita certamente una menzione particolare dal momento che si tratta di uno strumento che ci può permettere di giocare anche quando non si è a casa. In tal senso, iniziano a circolare in maniera sempre più importante le indiscrezioni relative al nuovo modello. E sono davvero entusiasmanti per tutti quelli che hanno messo in preventivo l’acquisto.

Saranno tante le cose che a quanto pare cambieranno e le notizie sono di prima mano e di sicura affidabilità. Arrivano, infatti, direttamente dagli spagnoli di Vandal, con il colosso Mobapad, che produce tante componenti per Nintendo, che non le ha assolutamente smentite ed anzi le ha confermate. Il portale in questione ha avuto modo di parlare con chi ha avuto l’opportunità di vedere già questo nuovo modello, pur senza averlo potuto usare. E si tratta di una svolta davvero molto importante, dal momento che si tratta di novità sostanziali, come si suol dire in questi casi.

Nintendo Switch 2: cosa cambia con il nuovo modello

Nintendo Switch
Nintendo Switch 2, ecco le novità in arrivo: tutto ciò che cambierà (Mrinformatico.it)

Le prime indiscrezioni parlano di una console più grande rispetto a quelle che sono le sue dimensioni attuali. Come era facilmente immaginabile che fosse. Via, però, gli Steam Deck, che dunque renderanno il tutto estremamente più comodo. Non è minimamente in discussione la presenza dei Joy Con, ma il loro design sarà rivoluzionato in maniera importante per dare un differente impatto visivo. Non saranno, però, da attaccare al corpo principale della console attraverso dei binari, bensì attraverso una sorta di attacco magnetico.

A quanto raccontato, la nuova console dovrebbe anche essere, di fatto, già pronta e perfetta così com’è, al punto che potrebbe già essere messa in commercia in maniera istantanea. Ovviamente, però, Nintendo sta temporeggiando. Per quale motivo? Molto intuitivo anche questo. Sta aspettando di arricchire in maniera importante il catalogo dei giochi per poter rendere più interessante ed appetibile la proposta a chi intende procedere con l’acquisto. E chiaramente così aumenta ancora di più il fermento dei gamer per la nuova Nintendo Switch.

Nintendo Switch 2: giochi e strumentazione saranno adattabili?

Nonostante le differenze prima elencate, a quanto pare i Joy Con dovrebbero essere compatibili con il nuovo modello. A questo punto, però, trattandosi di differenze sostanziali, c’è curiosità di capire come ciò sarà possibile. Stesso discorso anche per i giochi, per i quali è stata garantita la retro compatibilità, tanto per quelli fisici che per quelli digitali.

Impostazioni privacy