Google Wallet, fantastica novità: gli utenti la aspettavano da tempo, ecco cosa cambia

Google Wallet, ancora pesanti stravolgimenti: arriva la fantastica novità che gli utenti aspettavano da tempo, cosa cambia..

Google Wallet novità
Google Wallet – Mrinformatico.it

Negli ultimi anni, le nostre vite sono cambiate tantissimo dal momento che sono prepotentemente entrati a far parte delle giornate anche dispositivi elettronici e super tecnologici. Tutti hanno ormai uno smartphone tra le mani: ogni anno, Samsung, Xiaomi ed Apple lanciano sui mercati di ogni zona del mondo cellulari di ultimissima generazione in varie fasce di prezzo. Acquistare il migliore non è sicuramente facile dal momento che entrano in gioco anche componenti come il gusto personale e le preferenze verso un determinato brand.

Google, in ogni modo, ha sempre messo a disposizione degli utenti prodotti da fantascienza. Ci sono app destinate ad ogni utilizzo: quelle adatte agli spostamenti, quelle per il tempo libero, quelle per il lavoro e quelle per lo studio. Google Maps, ad esempio, è stata invenzione storica che ha profondamente migliorato gli spostamenti: sono presenti infatti le strade e le vie di quasi tutta la Terra. Il Wallet, invece, è un portafoglio digitale dove gli utenti possono registrare carte di pagamento, carte fedeltà, biglietti dei concerti o dei cinema e altro. Aggiunte le carte, gli utenti possono stare tranquilli dal momento che la protezione è molto alta. Negli ultimi giorni, Big G ha aggiunto una serie di novità al servizio: vediamole insieme, focalizzando l’attenzione su una fantastica aggiunta.

Google Wallet, aggiunta una fantastica novità: tutti i dettagli

Google Wallet novità
Il logo di Google Wallet – Mrinformatico.it

Con il Wallet, gli utenti possono sfruttare la tecnologia NFC (a proposito, va tenuta sempre accesa?)per pagare con lo smartphone nei negozi fisici e possono salvare biglietti per entrare facilmente in un evento (e senza temere lo smarrimento come avviene per quelli cartacei). Stando a quanto si apprende, attraverso il nuovo aggiornamento è stata aggiunta l’opzione “Metodi di pagamento” che sostituisce “Banche partecipanti”. Grazie alla nuova opzione, gli utenti posso accedere rapidamente alla propria lista di carte di pagamento e possono cambiare l’ordine di visualizzazione oppure aggiungere nuove carte.

Google, quindi, vuole sempre di più facilitare il compito ai propri utenti e aggiunge quindi con regolarità succose novità che stravolgono le funzioni già presenti e le applicazioni già create. Nell’aggiornamento in questione, è stata aggiunta anche una fenomenale opzione: all’avvio dell’app, le persone capiranno subito se i pagamenti digitali sono configurati correttamente o se servono ulteriori operazioni per abilitarli completamente. Le due novità sono in fase di distribuzione: per alcuni, quindi, potrebbero non essere ancora presenti.

Impostazioni privacy