Google Chrome lancia ‘Safety Check’, migliora sensibilmente la sicurezza degli utenti: come sfruttarla al meglio

Novità importante in tema sicurezza degli utenti: ecco cosa cambia con ‘Safety Check’ su Google Chrome, i dettagli da conoscere.

Sono tanti e diversi gli aspetti rilevanti da approfondire quando si parla di un mondo complesso e dinamico come quello della tecnologia, i cui elementi importanti finiscono per riguardare da vicino gli utenti. Attraverso tale mondo infatti, e quindi internet, i dispositivi come Pc desktop, smartphone e così via, passano le numerose attività dell’utenza. Ancor più interesse poi si lega alla questione della sicurezza, che in questo caso migliora sensibilmente per quanto concerne Safety Check e Google Chrome.

Safety Check, occhio alla novità Google Chrome: più sicurezza per gli utenti
Sicurezza online, la novità di Google Chrome imperdibile – mrinformatico.it

Google, azienda che non ha di certo bisogno di presentazioni, ha sempre prestato particolare attenzione alla tematica della sicurezza tecnologica; un elemento, questo, che viene ulteriormente confermato dal gruppo di sviluppatori di Google Chrome. Il ben noto browser infatti viene arricchito da alcune rilevanti nuove funzioni il cui scopo ha a che fare col garantire, agli utilizzatori, una navigazione online in una sempre maggior sicurezza.

Tra i dettagli da conoscere vi è quello che riguarda l’implementazione, che avrà luogo nelle settimane a venire, della possibilità sui device desktop di salvare gruppi di schede. In tal modo l’utenza potrà avere accesso su altri dispositivi, riprendendo in modo facile dal punto in cui si era lasciato. Ma questo è solo uno dei punti da approfondire a proposito di Google Chrome e delle funzionalità in questione.

Google Chrome, Safety Check su desktop sarà eseguito in via automatica: i dettagli e le altre novità

Suscitano dunque sempre un grande interesse le nuove funzionalità e gli aspetti innovativi che arrivano nel mondo della tecnologia, e maggior ragione se legati ad un popolare browser qual è Google Chrome. Un aspetto rilevante riguarda i dispostivi desktop che vedranno l’esecuzione, in automatico in background della funzionalità Safety Check. Gli utilizzatori riceveranno un avviso proattivo qualora le password salvate su Chrome venissero compromesse. O ancora, qualora una delle estensioni installate fosse potenzialmente dannosa, se non fosse in uso la versione maggiormente recente, o qualora le autorizzazioni del portale richiedessero l’attenzione degli utenti.

Novità Google Chrome, importante aspetto da sapere in tema sicurezza
Google Chrome e sicurezza: cosa cambia, gli aspetti da sapere – mrinformatico.it

Tali avvisi saranno visualizzati all’interno del menù a 3 punti. Al contempo, vi sarà l’estensione del controllo della sicurezza per revocare le autorizzazioni dei portali che non si visitano da tempo, ad esempio l’accesso a posizione oppure microfono. Gli utenti potranno occuparsi in modo facile della disabilitazione delle notifiche dai portali che si visitano di rado.  Proseguendo con le altre novità in arrivo, ad inizio anno sono preannunciate dagli sviluppatori di Big G ulteriori preziose novità dell’Intelligenza Artificiale basate su Gemini.

A destare attenzione è anche un altro aspetto, in tal caso inerente l’aggiunta di altri dettagli in merito all’impiego della memoria delle diverse schede al momento del passaggio del mouse sopra quest’ultime nella modalità Risparmio memoria. Tra queste la potenziale memoria salvata allorquando divengono inattive. Infine, il team di sviluppo si è occupato di rendere più facile specificare i portali che dovrebbero restare sempre attivi.

Impostazioni privacy