Facebook, account hackerato: come agire in questi casi

Uno dei social network più utilizzati al mondo è ancora sotto attacco di “criminali on line” che riescono a rubare i profili. Cosa fare?

Hacker Facebook attenzione sicurezza
Hacker Facebook-(Mr.Informatico.it)

 

Gran parte dell’umanità ormai non potrebbe vivere senza i social network e senza creare un proprio profilo. Da Instagram a X (ex Twitter)  Tik Tok e Facebook la pagina che ha sconvolto la normalità degli umani.

L’invenzione di Facebook permette a milioni di persone di poter parlare e comunicare con altri utenti ed addirittura di riuscire a trovare magari amici con i quali si andava a scuola tanti anni prima.

Ma la sicurezza è la prima cosa che chiede Facebook, quindi attenzione ai dati che si inseriscono altrimenti possono sorgere gravi problemi.

Sospetti hacker sul profilo?

Hacker Facebook attenzione sicurezza
Attenzione al profilo-(Mr.Informatico.it)

 

Nel momento in cui si vuol creare un proprio profilo Facebook c’è un bel percorso da fare, ovvero quello di inserire i propri dati, il proprio indirizzo e-mail ed infine la password per proteggere la pagina.

Deve essere difficile da trovare per evitare che gli hacker possano facilmente risalire ed “inguaiare” il profilo. Come è ormai noto, tante persone sulla propria pagina di Facebook tendono a mostrare foto, video e aspetti della vita quotidiana che possono essere appetibili a questi cyber-criminali.

Tante volte è capitato che delle persone non per loro volontà inserivano immagini volgari-porno o scrivevano delle vere e proprie cattiverie suscitando anche reazioni da parte degli altri utenti.

Gli hacker dei social fungono come dei fantasmi che riescono ad ottenere i dati delle persone e cambiare i profili.

Come difendersi dall’attacco?

Una delle minacce degli hacker che stanno per entrare nel vostro profilo, solitamente giungono da messaggi Messenger di “amici” o persone che non esistono e che solitamente chiedono aiuto e vi chiedono di cliccare su un link che bisogna assolutamente evitare.

Infatti se si accede in queste pericolose pagine il proprio profilo di Facebook verrà totalmente “rubato” e rovinato e questi hacker avranno il facile accesso a risalire anche ai propri conti o carte di credito. Ci fu grande timore qualche settimana fa quando gran parte del pianeta subì un problema sia su Facebook che Instagram.

Quindi se non vi fidate di misteriosi messaggi provenienti da strane entità social non rispondete ed eviterete che la vostra pagina possa essere hackerata.

Solitamente Facebook manda degli avvisi agli indirizzi e-mail chiedendo se siete siete stati voi a cambiare e-mail o se avete provato ad entrare da altri accessi come pc, o smartphone.

La cosa migliore da fare è cambiare la propria password sostituendola con una più forte e difficile da risalire ed evitare che il sistema di hackeraggio abbia la meglio.

Impostazioni privacy