YouTube Music, nuovo aggiornamento: introdotte alcune funzioni tanto attese

YouTube Music, nuovo aggiornamento della famosa applicazione di video: introdotte finalmente alcune funzioni tanto attese

Youtube music
YouTube music, il nuovo aggiornamento dell’app – mrinformatico.it

Sicuramente Youtube è una delle prime applicazioni più famose del mondo del web. Possiamo dire quasi con certezza che sia stato il primo sito a portare tantissime persone vicino alla magica sfera della navigazione, dal momento in cui per la prima volta ci era possibile guardare video divertenti. Tantissimi vip hanno trovato la popolarità proprio attraverso questa piattaforma, caricavano infatti i filmati simpatici che giravano da soli e con gli amici e, tramite le numerose visualizzazioni, era possibile guadagnare un po’ di soldi e trovare la popolarità.

Nonostante negli anni siano tante tante nuove applicazioni e altre piattaforme che permettono di guardare dei video, rimane Youtube quella originale e quella più utilizzata da tutti. Sarà forse perché ancora oggi esistono i YouTuber, tantissime persone seguono proprio dei content creator che realizzano ovviamente contenuti e per questo frequentano il sito. Ma in generale possiamo trovare filmati di ogni tipo, come le canzoni che ci piacciono o in generale tutto quello che ci passa per la testa. Dunque, proprio per questo motivo, è molto importante che l’app rimanga aggiornata e garantisca sempre l’esperienza migliore ai propri iscritti. E, proprio di recente, è spuntato un aggiornamento che va incontro alle esigenze di tutti.

YouTube Music, nuovo aggiornamento: tutte le novità della famosa applicazione

Youtube music
YouTube music, il nuovo aggiornamento dell’app – mrinformatico.it

Il team di YouTube Music lavora ogni giorno, si ingegnano e cercano di trovare sempre nuove idee per migliorare l’esperienza degli iscritti, e anche per migliorare il servizio di streaming musicale. Proprio per questo stanno arrivando delle novità molto importanti per la versione web e anche per la versione android. Ma di che cosa si tratta? Fino a questo momento la versione Web di YouTube Music non permetteva di scaricare i brani, le playlist oppure i nostri podcast preferiti, e ovviamente questa è una funzione che ci tornerebbe davvero comoda nel momento in cui ci ritroviamo in luoghi che non ci consentono di avere la connessione. Ora questa cosa vi sarà finalmente possibile. Infatti per scaricare la musica per poterla ascoltare quando siete offline non dovete fare altro che aprire la pagina di un album o di una sola canzone e cliccare sul pulsante di download che troverete tra il menu a tre punti e il pulsante per salvare nella vostra libreria.

I download offline su Web però non saranno per tutti, infatti verranno limitati a 10 dispositivi di YouTube Music e come per l’app mobile i download offline ad un certo punto finiranno per scadere se il dispositivo non torna online almeno una volta ogni mese. Dunque se volete usufruire di questa cosa dovete stare molto attenti a non dimenticare di accedere con la connessione almeno una volta ogni 30 giorni, o rischierete di perdere tutti i vostri contenuti scaricati. Ad oggi questa funzionalità non è ancora disponibile per tutti, ma presto potrebbe esserlo.

Youtube Music si prepara agli aggiornamenti: arrivano tante novità

Le novità non sono finite qua. Sappiamo tutti molto bene che fino ad oggi la sezione dei commenti di Youtube Music copre praticamente tutta la schermata di riproduzione, ma finalmente hanno lavorato per far sì che questo cambiasse: infatti adesso l’applicazione presente in alto un MiniPlayer che vi consente di avere in primo piano sia la copertina, l’artista e il titolo del brano che avete in riproduzione, ovviamente oltre ad un pulsante

Finora la sezione dei commenti di YouTube Music copriva quasi interamente la schermata di riproduzione, mentre ora l’app mostra in alto un miniplayer che permette di vedere la copertina, l’artista e il titolo del brano che avete in riproduzione, oltre a un pulsante che vi permette sia di mettere play che pausa. Questo nuovo design consente anche di accedere ai controlli di riproduzione più importanti anche quando l’utente sta guardando nella sezione commenti. Questa funzionalità invece è già disponibile per molte persone, però pare che sul tablet invece non lo sia.

Impostazioni privacy