YouTube diventa un vero e proprio social con questa funzione speciale in arrivo: le novità

YouTube ha un rivale che è TikTok e per attirare utenti ha deciso di diventare molto più social. La novità in arrivo ti piacerà molto.

Potrebbe non sembrare ma la piattaforma a base di video di Google è per la grande G molto più di un semplice catalogo infinito di contenuti in movimento, video musicali e tutorial su qualunque cosa l’intelligenza (o l’idiozia) umana possa concepire.

youtube novità
Incredibile novità per Youtube: in che cosa consiste – mrinformatico.it

Lo scopo ultimo sembra essere, dati soprattutto gli ultimi aggiornamenti, quello di trasformarlo in un nuovo social. Anche perché Google di per sé di social non ne ha più. Attraverso l’engagement che gli utenti possono mostrare attraverso YouTube, il colosso della grande G può rosicchiare spazio ai danni dialtre piattaforme.

Prima fra tutte TikTok, che non è solo rivale numero uno di Instagram. Un segnale inequivocabile che Google ha intenzione di attirare sempre più persone nel suo spazio risulta evidente dall’ultima novità che verrà introdotta, ma già annunciata, che riguarda i video brevi introdotti non molto tempo fa.

YouTube versus TikTok, la battaglia degli short

Oltre ai contenuti tradizionali, su YouTube è da non molto possibile pubblicare video registrati in formato verticale, quindi molto smartphone friendly, di una durata limitata. Qualcosa che assomiglia in tutto e per tutto a quello che succede su TikTok. Ma Google ha deciso di portare agli utenti che scelgono YouTube per condividere la propria vita qualcosa che TikTok non può fare: il remix a partire dai video musicali ufficiali presenti. E anche la tempistica dell’annuncio è una dichiarazione di guerra aperta a TikTok.

remix youtube
Remix di YouTube, cosa puoi fare ora? – mrinformatico.it

Di recente infatti Universal Music Group ha tolto a TikTok la possibilità di aggiungere pezzi di tutta una vasta gamma di artisti tra cui Taylor Swift. Per quanto il colosso cinese abbia battuto pubblicamente i piedi gridando allo scandalo, se sei fan dei grandi cantanti del presente l’unico modo per poter giocare con la loro musica è attraverso YouTube e le nuove funzioni in arrivo per gli short. Nello specifico sono stati annunciati alcuni tool: collab, green screen, cut e sound. Tutti all’interno della funzione remix. In pratica puoi scegliere il video musicale che preferisci e, andando nel menu remix, decidere se vuoi per esempio ballare avendo come sfondo il tuo gruppo preferito oppure prendere un frammento del video in questione e utilizzarlo per fare un remix musicale.

Le funzioni per il remix sono già disponibili e annunciate con un post sul blog ufficiale. I numeri degli short di YouTube arrancano dietro a TikTok mma è possibile che la congiuntura che si è venuta a creare possa aiutare a rosicchiare posizioni. Chi potrebbe mai infatti resistere all’idea di creare un video copiando la coreografia del proprio artista preferito e mostrare poi il risultato all’universo creato? E chi potrebbe poi resistere all’idea di condividere con altri le gesta di quell’amico che si è improvvisato ballerino?

Impostazioni privacy