Windows, cosa succede se non fai gli aggiornamenti software: la risposta ufficiale

Hai un PC con Windows e devi fare gli aggiornamenti. Ma ti sei mai chiesto cosa succederebbe se smettessi di dare retta ai reminder?

Qualunque pezzo di software giri su qualunque macchina non è mai perfetto. Se possiedi un PC su cui è installata una qualunque versione di Windows, ti sarai di certo reso conto che periodicamente si ferma tutto perché è necessario che il tuo device esegua un aggiornamento.

aggiornamenti windows
Perchè Windows si aggiorna così spesso? – mrinformatico.it

Per una legge non scritta, di solito, questi aggiornamenti arrivano quando hai qualcosa di assolutamente importante da fare ma bloccarli o ritardarli non fa che moltiplicare i reminder e i pop-up che ti ricordano che invece devi fare gli aggiornamenti del sistema operativo.

Ma perché Microsoft ha messo in piedi questo sistema che ricorda un po’ le nonne quando vogliono assicurarsi che i nipoti escano con la maglia di lana? Cosa potrebbe mai andare storto se decidessi di non scaricare quell’aggiornamento di Windows o magari di aspettare?

Cosa succede se smetti di aggiornare Windows?

Ogni nuova iterazione del sistema operativo creato da Microsoft è migliore della precedente. Al netto delle preferenze personali e di qualche sbandata qua e là, nella sua storia l’azienda ha sempre cercato di portare qualcosa di nuovo e di diverso agli utenti. Ma lungo il percorso di vita di qualunque sistema operativo arriva il momento in cui c’è bisogno di fare degli aggiornamenti. Di solito si tratta di update importanti, che non vanno trascurati perché sono il frutto dell’analisi continua e costante che i developer fanno di quello che hanno scritto.

aggiornamenti di windows, sono sempre da fare?
Cosa sapere sugli update di Windows – mrinformatico.it

Vengono eseguiti molti test preliminari nel momento in cui si decide di rilasciare un nuovo sistema operativo ma non c’è niente di meglio della prova sul campo per capire se poi quello che nella teoria funzionava nei fatti regge. Gli aggiornamenti servono a correggere quello che nella vita reale è andato storto rispetto alla teoria. A ricordare che è necessario scaricare e installare sempre gli aggiornamenti sono anche le FAQ di Microsoft sul suo sito ufficiale. Microsoft infatti ricorda che non esiste un software completamente sicuro e che c’è quindi bisogno di lavoro ulteriori. Smettere di scaricare gli aggiornamenti di Windows significa perdere la possibilità di ricevere importanti aggiornamenti di sicurezza.

Esiste però un caso in cui potresti pensare di lasciar perdere Windows Update: nel caso in cui la macchina che utilizzi non si colleghi mai a internet e non utilizzi nessun file esterno. Una situazione forse un po’ al limite e difficile da trovare nella vita di tutti i giorni ma non del tutto impossibile. Se hai paura che gli aggiornamenti rallentino la macchina, assicurati che sul tuo PC stia girando una versione di Windows adeguata alle sue specifiche tecniche. Da ultimo tieni comunque presente che tutti i sistemi operativi, dopo un certo numero di anni e quindi dopo un certo numero di aggiornamenti, non ricevono più patch di sicurezza perché l’attenzione del team passa alla versione successiva.

Impostazioni privacy