WiFi troppo lento? Scollega subito questo dispositivo: risultato immediato

Quando la connessione WiFi va a rilento la causa potrebbe essere questo dispositivo da scollegare immediatamente.

A volte la connessione WiFi va al rallentatore, per non dire che è lenta come una tartaruga. Una lentezza che può essere dovuta a qualche nostro errore come la comune abitudine di spegnere il router alla sera (che però condiziona negativamente le prestazioni del dispositivo, visto che è proprio in orario notturno, quando c’è meno traffico, che i provider inviano gli aggiornamenti al router).

WiFi lento trucco
Il WiFi va a passo di lumaca? Prova a scollegare questo dispositivo – mrinformatico.it

Ma non è affatto detto che il problema nasca da qualche nostra abitudine. All’origine della connessione che fa le bizze o addirittura salta, può esserci un dispositivo da scollegare al volo. Cerchiamo di capire quale.

Una connessione dai tempi pachidermici può rappresentare una vera e propria scocciatura, soprattutto per chi lavora o studia da remoto. Ma il WiFi al rallentatore non infastidisce meno chi semplicemente è intenzionato a godersi in santa pace un film su una piattaforma online e si trova a fare i conti con una connessione veramente lenta.

WiFi al rallentatore: qual è il dispositivo che devi scollegare subito

Purtroppo avere problemi con la connessione Wi-Fi non è certo una novità ma una realtà che molti devono affrontare quotidianamente e che, in un certo modo, va a incidere sulla produttività degli utenti che dipendono da internet per poter lavorare o studiare.

Come anticipato, un segnale debole o una connessione scadente possono essere originati da diversi fattori: non solo da qualche innocente (ma sbagliata) abitudine come lo spegnimento notturno del router, ma anche dalla congestione della rete o dal punto di accesso. Per non parlare dei problemi da parte del provider o delle interferenze elettromagnetiche. Infatti diversi dispositivi elettronici possono interferire con la qualità del segnale Wi-Fi. Parliamo di apparecchi come forni a microonde, telefoni cordless, baby monitor, luci fluorescenti e altri dispositivi.

Dispositivo da scollegare per velocizzare connessione WiFi
A volte una connessione WiFi troppo lenta può dare infastidire: come rimediare – mrinformatico.it

Esiste però un dispositivo in particolare che passa spesso inosservato agli occhi degli utenti, ma che può costituire un ostacolo al funzionamento ottimale della connessione wireless. Si tratta dei dispositivi USB 3.0, in grado di generare interferenze nella banda di 2,4 GHz. L’interferenza può verificarsi perché dispositivi come questi funzionano a bassa frequenza e non dispongono di strati protettivi sufficienti per evitare di causare interferenze. Al punto che potrebbero dare luogo a interruzioni o a disconnessioni impreviste.

Per questo in caso di connessione WiFi lenta la prima cosa consigliata dagli esperti è quella di provare a scollegare i dispositivi USB 3.0 che abbiamo in casa, a partire da quelli non essenziali. Un altro consiglio degli esperti è di allontanare dal punto di accesso tutti gli ostacoli che potrebbero influenzare negativamente il segnale Internet. Inoltre ricordiamoci che avere il router Wi-Fi in una posizione strategica è fondamentale per riuscire a navigare al meglio in internet.

Impostazioni privacy