WhatsApp, l’ultima funzione introdotta è una vera salvezza: gioia per gli utenti, è arrivata poco fa

Grande novità per quanto riguarda Whatsapp e per chi ha dei problemi di memoria. Cosa propone l’applicazione di messagistica? 

Whatsapp novità messaggi applicazione
Ricerca messaggi Whatsapp-(Mr.Informatico.it)

 

Quante ore passano le persone con WhatsApp? Per quanto tempo si utilizza l’applicazione di messagistica più utilizzata e diffusa al mondo?

Si può dire che per 3/4 della giornata sono milioni gli utenti che hanno sempre la testa calata per controllare se ci sono novità, messaggi o video che provengono da Whatsapp.

Lavoro, uscite con gli amici o semplici immagini e video per divertirsi e scambiare due risate. Ma WhatsApp da un po’ di tempo sta anche effettuando notevoli aggiornamenti tra i quali quelli per la memoria e per aiutare chi è un po’ “smemorino”. 

Novità per Whatsapp

Whatsapp novità messaggi applicazione
Funzionalità in aggiornamento-(Mr.Informatico.it)

 

Solitamente la fretta gioca brutti scherzi: possono giungere infatti dei messaggi o foto che non ci interessano e facilmente li cancelliamo per non perdere del tempo prezioso.

Ma se il messaggio è inviato da qualcuno di importante? Tipo amici, familiari o addirittura colleghi di lavoro? Cosa bisogna fare per ritrovare i messaggi cancellati e rileggerli correttamente?

Fino a qualche mese fa, era impossibile risalire a ciò che ci fu inviato invece in queste ultime settimane Whatsapp attraverso Meta ha effettuato un nuovo aggiornamento che consiste nel risalire nuovamente a date, foto, messaggi di chi li ha inviati.

Questa ricerca dei messaggi era già disponibile per iOS, Mac desktop e WhatsApp Web ed ora lo sarà anche per Android e i cellulari.

Funzione di WhatApp

Col passare del tempo una delle sicurezze maggiori per l’umanità sarà il miglioramento dei prodotti tecnologici e digitali che fanno parte della vita di ognuno di noi.

Con l’applicazione di Whatsapp ormai è possibile fare di tutto e qualora ci fossero problemi di memoria e se si fossero cancellati senza volerlo dei messaggi sarà possibile riottenerli. Come?

È stata introdotta infatti una funzionalità nell’applicazione capace di ritrovare ciò che avevamo bisogno.

In WhatsApp il funzionamento sarà del tutto simile a quest’ultima modalità, basterà infatti selezionare l’icona del calendario che apparirà quando si farà clic o tap sulla lente di ingrandimento.

Per poter accedervi non basterà altro che andare sul nome del contatto o del gruppo per visualizzare i dettagli della chat e trovare la data del calendario, per cercare la data esatta per i vari link, foto, gif, audio, sondaggi o documenti.

Un’importante rivoluzione che aiuterà ancor di più gli utenti che sta per essere completata. Mancano infatti ancora alcuni test per valutare se potrà essere definitivamente disponibile attraverso gli aggiornamenti che verranno effettuati automaticamente dall’applicazione.

Impostazioni privacy