WhatsApp INPS: come attivare le notifiche per ricevere tutte le novità

Adesso le ultime novità dell’INPS arrivano direttamente sul tuo cellulare: ecco cosa fare per non perdersene nemmeno una.

Il mondo di WhatsApp sta diventando sempre più multitasking. L’equipe di professionisti che lavorano sull’applicazione apportano, di volta in volta, sempre novità che possono essere di grande aiuto per gli utenti. Al giorno d’oggi, per quanto possa essere prevalentemente usato per tenersi in contatto con amici, parenti e colleghi di lavoro, WhatsApp sembra voler ampliarsi ancora di più.

nuovo canale whatsapp inps
È pronto il nuovo canale WhatsApp INPS: che cos’è? – MrInformatico.it

Questa volta, la notizia di cui vogliamo parlare, è soprattutto a favore del concetto di cittadino, rispetto a quello di utente. Con ciò vogliamo dire che importanti istituti, ultimamente, si stanno affidando alla famosa applicazione verde per essere ancora più vicini alle persone e per offrire loro un servizio ancora più semplificato. A tal proposito, leggiamo la novità che riguarda proprio l’INPS.

INPS e WhatsApp, la strana coppia che non ti saresti mai aspettato

Per la precisione, stiamo parlando di un nuovo canale WhatsApp voluto, appunto, dall’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale. Si chiama proprio INPS ed è già operativo, permettendo, a chiunque lo voglia, di ricevere, attraverso il proprio cellulare, delle informazioni differenti che possono riguardare le pensioni, le indennità economiche, i bonus e gli ammortizzatori sociali.

Il canale, tra l’altro, ha anche deciso di proporre almeno cinque diversi contenuti servendosi di diversi formati come video, news, visual e link. E si pone a servizio di diversi utenti come pensionati, famiglie, aziende, lavoratori, cittadini ed imprenditori. Iscriversi è davvero molto semplice. Prima dell’INPS, chi aveva pensato ad un’idea del genere è stata l’Agenzia delle Entrate qualche mese fa.

canale whatsapp inps cosa fare
Com’è stato sviluppato il canale WhatsApp dell’INPS – MrInformatco.it

Inoltre, il lavoro è stato sapientemente svolto e organizzato in quanto l’INPS ha deciso di contraddistinguere ogni tematica attraverso un elemento grafico di colore differente. Ad esempio, il colore verde è per le imprese e i liberi professionisti, quello giallo è legato alle informazioni di lavoro e quello arancione per i messaggi che hanno a che fare con la sfera della pensione e della previdenza.

Il rosso, poi, è il colore con cui verranno segnalati i sostegni, sussidi e previdenza, mentre il blu contrassegna le comunicazioni di tipo istituzionale come, ad esempio, gli eventi. Per quanto riguarda la chat, essa permette di leggere i messaggi inviati e di reagire attraverso l’uso delle emoji, ma non si possono inviare risposte oppure domande.

Impostazioni privacy