Trucchi poco conosciuti per liberare spazio nel tuo account Gmail

Lo spazio su Gmail si sta restringendo pericolosamente? Con questi trucchi poco noti potrai fare posto ad altri file e messaggi. 

Per tanti utenti di Android è fondamentale avere un account di posta elettronica su Gmail. La mail di Google infatti è collegata e condivide lo spazio con altre utilissime applicazioni come Google Foto, Google Meet, Contatti Google e Google Drive.

Trucchi per liberare spazio su Gmail
Tre astuti trucchi ti permetteranno di guadagnare spazio per la tua Gmail – mrinformatico.it

Su Google Drive si possono archiviare numerosi file di ogni genere e condividerli attraverso un link. Sempre su Google Drive vengono archiviati anche i backup di WhatsApp e da poco l’app di messaggistica istantanea ha cominciato ad “addebitare” il backup delle chat ai suoi utenti sul loro cloud. Avere spazio a disposizione diventa dunque sempre più importante e si sa che non ce n’è mai abbastanza malgrado Google metta a disposizione 15 Giga sul suo cloud, ben di più che i 5 Gb concessi da Hotmail o iCloud.

Per guadagnare spazio di archiviazione c’è un’alternativa che per ovvi motivi non è particolarmente amata: acquistare più spazio abbonandosi alle quote a pagamento di Google One. Oppure ci sono alcuni trucchi a costo zero e poco conosciuti per liberare un po’ di spazio sul cloud, scopriamo quali sono.

Liberare spazio su Gmail, trucchi poco conosciuti per avere più posto su Google Drive

Come detto in precedenza, Google Drive offre 15 GB di spazio di archiviazione gratuito. Sembrano tanti, ma lo spazio può riempirsi più rapidamente di quanto pensiamo. Se abbiamo bisogno di liberare spazio possiamo mettere in campo almeno tre trucchi piuttosto efficaci che ci permetteranno di recuperare diversi Gigabyte di spazio.

Tre trucchi per avere più spazio su Gmail
Sono almeno 3 i trucchi che ti fanno liberare spazio su Gmail e sono tutti gratis! – mrinformatico.it

Il primo trucco consiste nell’eliminare i file di grandi dimensioni, quelli che occupano più spazio di altri. Possiamo farlo rapidamente accedendo al nostro account Google Drive. Dopodiché dovremo cliccare su Archiviazione nel menù di sinistra e ordinare i file per dimensione. Dopo aver selezionato i file più grandi candidati all’eliminazione ci basterà fare clic sull’icona del cestino nella parte superiore dello schermo e cliccare su Elimina per sempre per liberarcene una volta per tutte. 

Un altro trucco è quello di svuotare la cartella spam di Gmail che grazie agli sforzi solerti degli spammatori e dei loro chatbot si riempie spesso che è un piacere (si fa per dire). Per svuotare la cartella dello spam dovremo sempre accedere al nostro account Gmail. A questo punto dovremo cliccare su Spam nel menù a sinistra e fare un altro bel clic su Elimina. 

Infine c’è il terzo trucco per dare respiro alla nostra Gmail: comprimere i file. Non sempre potremmo voler eliminare i file di grandi dimensioni. Ma possiamo sempre comprimerli per far sì che occupino il minor spazio possibile. Per sottoporre i nostri file a una “cura dimagrante” e assottigliarne lo spessore possiamo usare un programma di compressione file, come WinRAR o 7-Zip. Dopo aver compresso i file potremo salvarli su Google Drive. Il vantaggio che ne guadagneremo sarà anche quello di avere un nuovo file più facile da scaricare e da condividere.

Impostazioni privacy