Telecomando del televisore, questa funzione segreta è utilissima ma nessuno la utilizza: ti svolta le giornate

Il telecomando del televisore ha anche una funzione segreta che non tutti conoscono e che quasi nessuno utilizza: di cosa si tratta.

Telecomando televisore funzione nascosta
Un telecomando per il televisore – Mrinformatico.it

Nelle nostre case, negli ultimi anni, è cambiato praticamente tutto. Sempre più persone hanno deciso di “abbracciare” le novità tecnologiche e di aggiungere tra le propria mura domestiche dispositivi e device di ogni tipo. Ci sono strumenti che hanno ovviamente facilitato la vita: le faccende domestiche, ad esempio, non sono facili da affrontare ma con i robot, l’aspirapolvere, la lavatrice e la lavastoviglie tutti è diventato più semplice.

Tra le cose tecnologiche più interessanti, è quasi impossibile non citare le televisioni. Secondo un report del 2023, gli italiani possiedono in media 5 schermi tra tv, smartphone e pc. Triplicato dal 2017 anche il numero di tv d 50 pollici: 6 milioni contro i 2 di qualche anno fa. Gli italiani scelgono sempre di più le smart tv: queste potenti televisioni possono navigare su Internet e funzionano meglio attraverso le applicazioni. C’è la possibilità di scaricare ovviamente i moderni servizi di streaming online o app come YouTube e Spotify (sai come guardare i canali tv senza antenna?). Lo strumento più importante per guardare la tv è ovviamente il telecomando: questo gioiellino cela anche una funzione nascosta che è veramente utile ma che nessuno utilizza.

Telecomando del televisore, questa funzione segreta non la conosce nessuno ma è utilissima: i dettagli

Telecomando televisore funzione nascosta
Telecomando e occhiali sul divano – Mrinformatico.it

Tutti i telecomandi per i televisori presentano una serie di simboli, vari colori e parecchi tasti che hanno uno scopo ben preciso. Alcuni pulsanti presentano tuttavia dei pallini che si possono facilmente percepire attraverso il “tatto”. Sfiorando con le dita alcuni tasti, questi pallini si “sentono” in modo impressionante. Forse in pochi lo sanno, ma stiamo parlando di guide tattili per ipovedenti e non vedenti. In realtà, anche per chi vede perfettamente questi pallini sono utilissimi quando ad esempio ci sono condizioni di scarsa visibilità (luce spenta e luminosità bassa dello schermo della tv).

Sul telecomando sono poi presenti altri segni tattili: vicino al pulsante di accensione (o spegnimento) c’è il piccolo rilievo della lettera “P” che significa in questo caso “Power”. Vicino alle leve del volume c’è il rilievo della “V” mentre dove ci sono i cambi di canale c’è il rilievo della “C” (che sta per Channel). Le guide tattili si trovano anche su altri strumenti: facciamo un esempio banale e citiamo la tastiera del computer. Sotto le lettere “F” e “J” ci sono dei trattini che servono ad orientare l’utente che può quindi scrivere senza rimuovere lo sguardo dallo schermo.

Impostazioni privacy