Tech-neck, la sindrome del nuovo millennio: di cosa si tratta e come rimediare

Forse non sai che cosa sia la sindrome Tech-neck, ma sicuramente ce l’hai anche tu: ecco che cos’è e come curarla.

Tra i mille benefici che internet e il web ci ha portato, ci sono anche ovviamente tanti lati negativi, discutibili e che dovremmo quantomeno conoscere. Come tutte le cose, anche il web e la connessione internet può essere pericolosa se usata nel modo sbagliato e soprattutto se abusata. Oggi è difficile pensare di vivere senza una connessione, che sia wi-fi o che siano dati mobili. Ma ci sono altre cose a cui devi fare molta attenzione che nemmeno immagini. Ad esempio sai che cos’è il tech-neck?

cos'è il tech-neck e come si cura
Hai mai sentito parlare di tech-neck? – mrinformatico.it

Probabilmente non hai mai sentito parlare di tech-neck, ma quasi sicuramente anche tu sei vittima di questa condizione che sta diventando una vera e propria piaga del nuovo millennio. Ha tutto molto a che fare con il web e l’uso dei dispositivi che tanto amiamo e che tanto usiamo. Ma di che cosa stiamo parlando esattamente? Come scoprire se ce l’hai anche tu e come, eventualmente, curarlo al meglio o prevenire i danni.

Cos’è il tech-neck e perché probabilmente ce l’hai anche tu: tutto quello che devi sapere

Nuove tecnologie chiedono nuove soluzioni per problemi che fino a poco tempo fa non esistevano nemmeno. Ed è proprio quello che sta accadendo con il tech-neck, una condizione che sarà sempre più diffusa e sempre con maggiore gravità man mano che i tempi cambiano e la tecnologia si impossessa sempre più delle nostre vite. Ed ecco perché è meglio curarlo finché si è in tempo, o ancora meglio prevenire se possibile.

cos'è il tech-neck e come si cura
Come fai a sapere se hai il tech-neck – mrinformatico.it

Hai mai pensato che il tuo smartphone ti faccia venire le rughe? Più di quelle che normalmente avresti se non usassi i tuoi dispositivi? E non solo: tutto questo guardare continuamente gli schermi del telefoni ci sta modificando il collo. Il “tech-neck”, letteralmente “collo tecnologico”, è il collo del futuro: ovvero con righe orizzontali derivate dal continuo tenere la testa abbassata a guardare gli schermi. Ma non è soltanto una questione estetica e di invecchiamento precoce, tenere il collo costantemente a 45 gradi non fa bene affatto.

Per limitare questo problema, inutile dire che ridurre il tempo passato guardando il telefono sarebbe la soluzione migliore, anche per evitare di stancare eccessivamente gli occhi, altro grande problema del nostro tempo.

Impostazioni privacy