Stai alla larga da questi smartphone, gli esperti allarmano: “Sono pericolosi per la salute”

Nuovo allarme per gli smartphone. State alla larga da questi modelli in particolare, secondo gli esperti sono pericolosi per la salute.

Il mondo degli smartphone e quello della salute personale sono da sempre legati da un filo sottile. Come per ogni dispositivo tech, anche i telefoni che teniamo in mano o in tasca quotidianamente possono portare a controindicazioni nel breve e nel lungo periodo. Ecco perché bisogna stare attenti e seguire sempre i consigli che vengono forniti dagli esperti, per un utilizzo sicuro e consapevole.

La lista degli smartphone più pericolosi per la salute
Questi smartphone sono pericolosi per la salute – mrinformatico.it

Ci sono però alcuni casi in cui anche le abitudini più corrette potrebbero non bastare. Nelle scorse settimane, alcuni esperti hanno voluto lanciare l’allarme. Pare ci siano alcuni modelli di smartphone che sono molto pericolosi per la salute e che non andrebbero mai acquistati. Ecco di quali si tratta, se già ne avete uno vi consigliamo di sbarazzarvene al più presto per non dovervela vedere più avanti con importanti conseguenze per l’organismo.

Smartphone pericolosi per la salute: ecco quali sono

Ci sono alcuni smartphone che, per un motivo o per un altro, potrebbero risultare altamente nocivi per la nostra salute. In particolare, nei giorni scorsi l’Istituto Federale per la Radioprotezione in Germania ha effettuato dei test su alcuni modelli per avere informazioni sulla quantità di radiazioni emesse. Andando poi a fornire un database completo a disposizione dei consumatori.

Questi sono gli smartphone che emettono più radiazioni
La lista degli smartphone più pericolosi per la salute – mrinformatico.it

Come parametro è stato preso il SAR, che va ad indicare i watt che vengono assorbiti per chilogrammo di corpo. Gli standard nazionali indicano un limite massimo di 2,0 W/kg e pare non ci siano modelli di telefono che superano questo dato. Occhio però a questi device in particolare, che hanno registrato valori più alti della media. Si tratta degli LG 510W e LG-G512, seguiti a ruota dal Motorola Edge e dal Mi A1 di Xiaomi. Allarme scampato per Apple e Samsung, che hanno ottenuto valori SAR bassi.

Nel caso abbiate uno dei dispositivi pericolosi sopraelencati e non vogliate privarvene, ci sono alcuni consigli utili e buone abitudini che potreste pensare di applicare per essere meno esposti alle radiazioni. Come per esempio l’uso di cuffie o auricolari durante le chiamate e l’ausilio del Wi-Fi per la navigazione quando disponibile. Questo perché, rispetto alla rete mobile, vengono emesse radiazioni a potenza inferiore. Inoltre, cercate sempre di tenere lontani i bambini dai campi elettromagnetici e non usate il cellulare – se non necessario – in aree con segnale debole.

Impostazioni privacy