Spazio esaurito nello smartphone? Con questo metodo svuoterai la galleria e libreria da WhatsApp

Lo spazio sul vostro smartphone si è esaurito? Ecco un metodo geniale per svuotare galleria e libreria da WhatsApp: basta poco.

Avere poca memoria disponibile sul proprio smartphone può essere un problema non da poco. E non solo perché non si ha più la possibilità di archiviare altri file, immagini e video, ma anche e soprattutto perché le prestazioni tendono a calare notevolmente. E in questi casi, bisogna agire subito per evitare problemi più gravi a lungo andare.

Il trucco geniale per liberare spazio su smartphone grazie a WhatsApp
Con questo trucco, liberate spazio su smartphone grazie a WhatsApp – mrinformatico.it

Se una delle soluzioni migliori prevede l’utilizzo della memoria Cloud dove archiviare ciò che è superfluo, oppure l’ausilio di una micro SD o un Hard Disk esterno, dovete sapere che in realtà esiste un metodo ancor più intuitivo che potrebbe fare al caso vostro. Ed è riservato a WhatsApp, tra le app che più di tutte tendono ad occupare memoria per via dei centinaia di file che vengono archiviati in automatico. Ecco cosa dovete fare, così svuotate galleria e libreria in qualche istante.

Come liberare spazio su smartphone da WhatsApp: la guida completa

C’è una soluzione facile e veloce che in qualche secondo vi permetterà di recuperare spazio sul vostro smartphone. Sfruttando WhatsApp, di gran lunga una delle app che occupa più memoria e che a lungo andare potrebbe andare a rendere le prestazioni anche dei device top di gamma meno performanti.

Il trucco di WhatsApp per liberare spazio sullo smartphone
Cosa fare su WhatsApp per avere più spazio disponibile su smartphone – mrinformatico.it

Come sicuramente già avrete notato, uno dei principali “problemi” che portano allo storage pieno a causa di WhatsApp sono i file ricevuti nelle chat e che vengono salvati in automatico nella Galleria del telefono. Soprattutto se siete all’interno di gruppi o avete quel contatto che vi manda decine di foto e video ogni giorno, in breve tempo la memoria del telefono sarà satura.

Cosa fare dunque per risolvere? La soluzione perfetta è quella di attivare l’impostazione per non salvare in automatico tutti i file multimediali che vengono ricevuti. Vi basta andare nella singola chat, toccare il nome della persona, scorrere nelle informazioni fino a trovare l’opzione Visibilità sui media. A questo punto, scegliete No nella riga dove si chiede di salvare i file multimediali nella galleria del cellulare.

Potete anche andare direttamente nelle Impostazioni di WhatsApp se volete rendere l’opzione attiva di default per tutte le conversazioni. Ora non vi resta che andare nella Galleria e fare pulizia di tutti quei file che non vi servono, così che darete nuova linfa allo storage dello smartphone e le prestazioni non ne risentiranno più.

Impostazioni privacy