Smartphone, i più venduti di sempre: la classifica completa

Da Nokia a Samsung passando ovviamente per Apple, quali sono gli smartphone (e cellulari) più venduti di sempre? La classifica è davvero particolare!

cellulari e smartphone più venduti di sempre
La classifica dei cellulari e smartphone più venduti di sempre (MrInformatico.it)

Gli smartphone sono relativamente giovani eppure è già impossibile stare dietro a tutte le uscite, con le case produttrici che lanciano sul mercato anche 3/4 modelli in un anno. Discorso diverso per i vecchi telefoni cellulari che solo negli ultimi anni della loro vita hanno visto un susseguirsi di modelli e forme tra i quali poter scegliere.

Vi siete mai chiesti nella storia della produzione della telefonia mobile, quindi tra semplici cellulari e smartphone, quali siano stati i più venduti? Quale marca riesce e se riesce a spodestare le altre o, ancora, se magari i telefoni vecchio stampo riescono a prendersi la vetta rispetto ai modelli odierni?

A ben guardare la classifica degli smartphone e cellulari più venduti nella storia si resta parecchio sorpresi; in vetta, infatti, si trova un modello (e una casa produttrice) ormai fallita sul quel fronte.

I mobile più venduti nella storia e no, in vetta non c’è Apple

iPhone linea 6
L’iPhone 6 risulta il modello più venduto di Apple (MrInformatico.it)

La classifica dei cellulari più venduti nella storia può risultare al quanto strana e probabilmente ci saranno non poche sorprese, soprattutto se si considera la fama che alcuni modelli e marchi hanno avuto e hanno ancora oggi, tanto da aver superato il concetto stesso di brand e andare piuttosto a definire uno status sociale, una classe di appartenenza.

La classifica che segue è aggiornata ai modelli lanciati sul mercato fino a dicembre 2023 e vede al 15esimo posto l’iPhone 5, la generazione 2012 è riuscita a vendere 146 milioni di dispositivi allargando sempre di più la platea dei clienti Apple.

Si sale poi direttamente all’11esimo posto perché c’è un parimerito tra ben 4 modelli: Samsung E100, Nokia 5230, Nokia 1200 e Nokia 6600. Di questi solo il 5230 è uno smartphone datato 2009, gli altri sono cellulari vecchio stampo. Per questi modelli si contano, per ognuno, 150milioni venduti.

Decimo posto per Apple e per un tris di iPhone ovvero iPhone XR, l’XS e l’XS Max con 151milioni di pezzi venduti. Nona e ottava piazza ancora per iPhone; al numero 9 si trova la linea degli iPhone 11 (liscio, Pro e Pro Max) che ha venduto complessivamente 159milioni di pezzi, mentre l’ottava piazza spetta ai modelli di ultimissima generazione che non sono riusciti a superare questa soglia.

Classe 1999 per il cellulare che si trova alla settima posizione, stiamo parlando del Nokia 3210; 161 i milioni di pezzi venduti superando anche il più iconico 3310 che in classica neanche compare. Posizione 5 e 6 ancora per Apple con gli iPhone 5S e 6S e 6S Plus che hanno venduto rispettivamente 165 e 174 milioni di pezzi.

Si posiziona ai piedi del podio una vera sorpresa: il dumbphone di Nokia, il modello 105 della casa finlandese ha venduto fino allo scorso anno (si trovano ancora in commercio a circa 30 euro) 200 milioni di pezzi.

Il podio della sorpresa, sbaragliata Apple

La posizione più alta in classifica l’iPhone di Apple riesce a prenderlo solo fino alla medaglia di bronzo; con 222 milioni di unità vendute la linea 6 (liscio e Plus) di iPhone risulta essere il modello più venduto dal marchio di Cupertino.

Si prende sia la medaglia di argento che il primo posto, invece, la Nokia che con i modelli 1110 e 1100 risulta essere la casa produttrice che è riuscita a vendere di più tra smartphone e cellulari vecchia generazione. I modelli risalgono al 2005 e al 2003 e hanno venduto rispettivamente 248 e oltre 250 milioni di pezzi.

A conti fatti, considerando solo gli smartphone allora sì, Apple risulta essere una garanzia sia per numero di modelli venduti che per quantità. Risulta, invece, più una sorpresa la presenza di Nokia che leader di settore per almeno un decennio con l’avvento degli smartphone ha messo da parte la produzione di telefonia.

Impostazioni privacy