Se un pulsante del tuo smartphone è rotto puoi risolvere il problema gratuitamente: ecco come

Se si è rotto un pulsante del vostro smartphone, ecco come potete fare per risolvere il problema gratuitamente. La guida veloce ed efficace.

La manutenzione del proprio smartphone personale gioca un ruolo sempre più importante. Bisogna tenere conto di diversi aspetti, soprattutto quando si decide di acquistare un telefono top di gamma che costa oltre 1000 euro. Perché il rischio di incappare in problemi che richiedono l’aiuto dell’assistenza è dietro l’angolo.

La guida per risolvere il problema dello smartphone rotto
Pulsante dello smartphone rotto, come risolvere gratuitamente – mrinformatico.it

Oltre ad azioni di base come la pulizia del device e l’aggiornamento continuo del software di sistema, ci sono altri aspetti che dovrete sempre tenere in considerazione. Pensate per esempio alla possibile rottura di un pulsante, come può essere quello di accensione o il bilanciere per il volume. Cosa fare in questi casi? È obbligatorio andare in un centro specializzato? In realtà no! Ecco come fare per risolvere il problema gratuitamente, vi bastano pochi passaggi e non dovrete più preoccuparvi di nulla.

Pulsante dello smartphone rotto: come fare per risolvere subito

Se un pulsante del vostro smartphone si è rotto e non risponde più alle vostre azioni, allora diventa fondamentale mettere in pratica alcuni accorgimenti per poter cercare di risolvere subito e gratuitamente quanto accaduto. Senza dover per forza andare in un centro specializzato e rivolgersi ad un tecnico a pagamento.

Pulsante dello smartphone rotto, ecco come fare per risolvere il problema gratis
Così potete risolvere il problema del pulsante rotto su smartphone – mrinformatico.it

Tramite dispositivo Android, la prima cosa che dovete fare è aprire l’app delle Impostazioni e poi scorrere verso il basso fino al menu Accessibilità. A questo punto apritelo e dovete cercare Menu Aiuto. Attivate l’interruttore e come per magia vi apparirà un collegamento sullo schermo da cliccare. Vi verranno mostrate una serie di icone che vanno ad imitare le funzioni dei pulsanti fisici.

Come ad esempio il Blocca schermo, il Volume su e giù e via dicendo. Potete decidere di tenere questo collegamento o di spostarlo in un’altra posizione che sia meno di intralcio. Con gli smartphone Samsung, potete anche modificare le funzioni presenti e aggiungerne altre che potrebbero servirvi. E non è finita qui, perché tramite l’app Good Lock avete anche la possibilità di inserire un pulsante aggiuntivo alla barra di navigazione nella parte inferiore dello schermo.

Aprite il software e scaricate Nav Star. Aprite quindi quest’opzione, andate su Pulsanti e poi impostate il tutto su ON. Dovrete poi fare tap su Nuova configurazione, Layout pulsanti e infine Aggiungi pulsante. Dopo aver salvato le modifiche, sarete sicuri di avere il tutto sempre a portata di mano.

Impostazioni privacy