Se la tua smart tv è troppo lenta, stai serena: come renderla più veloce a pochissimo prezzo

La vostra smart TV è troppo lenta? Nessun problema. Ecco come fare per renderla più veloce a prezzo ridotto: la guida completa.

Sempre più persone decidono di puntare sulle Smart TV come tecnologia di ultima generazione. A differenza dei televisori classici, si ha la possibilità di connetterli alla rete internet locale per poter accedere all’hub e a tutte le app disponibili. Dedicate principalmente allo streaming, alla riproduzione di musica, a mini giochi e via dicendo.

La guida per rendere più veloce la vostra Smart TV
Se la Smart TV è troppo lenta, provate con questa guida geniale – mrinformatico.it

Come per ogni device di questo tipo, anche per le TV può capitare che queste inizino ad essere troppo lente dopo qualche mese o anno di utilizzo. Se è capitato anche a voi, non disperate: non c’è bisogno di comprarne una nuova. Ecco una guida facile e intuitiva per renderla più veloce a costo zero, resterete a bocca aperta dai risultati che si possono raggiungere con qualche passaggio.

Smart TV troppo lenta: ecco come renderla più veloce

Grazie a questa veloce guida, avrete modo di risolvere il problema della Smart TV troppo lenta a costo zero. Pochi passaggi e avrete modo di velocizzare il tutto, così da poter godere dell’interfaccia e dell’hub composto dalle app con una navigazione sempre a portata di telecomando. E potete ripetere la procedura tutte le volte che ne sentite il bisogno, così da godere di una tecnologia mai così avanzata.

Fate così per rendere la vostra Smart TV più veloce, è geniale
Questi trucchi sono utilissimi se la vostra Smart TV è troppo lenta – Mrinformatico.it

Il consiglio è quello di acquistare un dispositivo di terze parti per aumentare la velocità. Un esempio è il Chromecast, lanciato da Google e che si può collegare direttamente alla TV per godere di funzionalità aggiuntive. Come la connettività con lo smartphone. Oltre che avere un hub completa con tutte le app del caso al massimo della velocità.

Oppure il Fire Stick di Amazon, che lavora con Android TV e vi darà modo di accedere alle app più famose con la qualità migliore disponibile. Gli apparecchi di ultima generazione arrivano fino al 4K e vi lasceranno a bocca aperta per le sue funzionalità pazzesche.

Concludiamo con Box TV, ossia una scatoletta che dispone di diverse porte HDMI e USB per poter collegare tutti i vostri dispositivi in totale facilità. Inoltre, grazie ad Android TV potrete godere di tutti gli ultimi aggiornamenti del software lanciati dal produttore per avere feature extra a vostra disposizione. Menzione d’onore per i decoder smart, che contengono il digitale terrestre e tutti i vantaggi delle Smart TV.

Impostazioni privacy