Se hai queste 100 e 500 Lire potresti essere ricco: valgono tanto e sono anche piuttosto comuni

Controllate se avete queste 100 e 500 Lire in casa. Valgono tantissimo e dovreste venderle subito, così potete diventare ricchi.

Grazie alle ultime evoluzioni di cui ha potuto godere il mondo del collezionismo, c’è la possibilità di guadagnare tantissimi soldi rispolverando i vecchi oggetti che si hanno in cantina o in soffitta. Anche solo un singolo elemento appartenenti a decenni fa e che è conservato con cura può infatti facilmente diventare l’oggetto del desiderio di appassionati da ogni angolo del mondo. Disposti a qualsiasi cosa pur di portarselo a casa, spendendo cifre astronomiche.

La lista delle 100 e 500 lire che valgono di più in assoluto
Occhio a queste 100 e 500 Lire perché oggi valgono un piccolo tesoro – mrinformatico.it

Ed è per esempio il caso delle monete rare, una delle categorie che più hanno riscontro per ciò che riguarda questo universo di appassionati. Dovete in particolare riporre la vostra attenzione sulle vecchie Lire, valuta rimasta operativa in Italia fino agli inizi degli anni 2000. Alcune di queste monete oggi valgono cifre molto importanti. Oggi vi parliamo di queste 100 e 500 Lire che ai tempi erano piuttosto comuni e potreste avere ancora: mettetele in vendita e diventate ricchi!

100 e 500 Lire che valgono oro: ecco come riconoscerle

Queste vecchie monete da 100 e 500 Lire sono una piccola fonte di guadagno e probabilmente nemmeno lo sapevate. Vi consigliamo di dare un’occhiata e di sapere come riconoscerle subito, perché anche voi in casa potreste ancora oggi averle. E nel caso, potreste pensare di pubblicare un annuncio su una delle tante bacheche online e ricavarci guadagni importanti da poter reinvestire o conservare.

La lista delle 100 e 500 Lire che potrebbero farvi fruttare un guadagno maggiore
Come riconoscere le 100 e 500 Lire che oggi valgono di più – mrinformatico.it

Partendo da quelle da 100 lire, vi consigliamo di fare attenzione alla moneta coniata nel 1955. Pensate che il suo valore si attesta intorno agli 800 euro, una cifra molto importante e che potrete portarvi nelle vostre tasche semplicemente pubblicando un annuncio che possa essere convincente ed intercettare l’attenzione di un collezionisti. Deve essere però in Fior di Conio, ossia in condizioni ottime. Anche quella del 1956 è parecchio ricercata, con un valore attestato che va dai 120 ai 150 euro.

Per le 500 Lire, invece, il discorso si allarga. Vi consigliamo in particolare di cercare la 500 Lire Dante Alighieri, una versione che inizialmente è stata resa pubblica solo come prova e che ha un valore di 2500 euro. Una cifra molto importante, considerando la sua rarità e la bellezza del conio. Prima di procedere con la vendita effettiva, è sempre bene consultarsi con un esperto di numismatica per avere una valutazione certa in base alle condizioni e alla rarità della moneta.

Impostazioni privacy