Sbagli sempre a farti i selfie e per questo ti vedi brutto: con i trucchi dei fotografi vedrai che risultati spettacolari

Se non siete soddisfatti dei vostri selfie, probabilmente sbagliate a farli. Ecco alcuni trucchi dei fotografi, sono fantastici.

I selfie sono uno dei metodi più apprezzati in assoluto quando si tratta di scattare una fotografia. Basta aprire la fotocamera dello smartphone, impostare la rotazione sulla camera interna e mettersi in posa prima di ottenere la foto fatta e finita. Tutto molto semplice, penserete. Ma in realtà non è così, perché ci sono alcune tecniche fondamentali di cui tenere conto per evitare risultati poco soddisfacenti.

Ecco come migliorare la qualità dei vostri selfie
Così i vostri selfie saranno sempre perfetti – mrinformatico.it

Se quando scattate i vostri selfie vi vedete sempre brutti, molto probabilmente è perché sbagliate qualcosa a livello di luminosità, inquadratura o impostazioni interne. Ecco alcuni trucchi dei fotografi che vi torneranno utilissimi, in questo modo sarete sicuri di avere sempre tra le mani l’autoscatto perfetto da tenere salvato in galleria o da poter condividere sui social media per far vedere il risultato ad amici, parenti e colleghi.

I trucchi dei fotografi per i selfie: sono semplicemente pazzeschi

Vi siete mai chiesti come mai vi vedete sempre brutti nei selfie? La risposta è molto semplice: sbagliate il modo in cui li scattate. Ci sono infatti alcune tecniche che dovreste provare subito e che vi lasceranno senza parole. Sono tutti trucchi svelati dai fotografi e che fanno sì che l’obiettivo del vostro smartphone riesca a catturare il momento perfetto, mettendo in risalto i vostri lineamenti e lo sfondo.

Ecco i trucchi per ottenere i selfie migliori
Alcuni trucchi dei fotografi per migliorare i vostri selfie – mrinformatico.it

La prima cosa fondamentale da fare è scattare leggermente dall’alto, così da avere un angolo di inquadratura più ampio. Potrete così mettere in risalto gli occhi e far sembrare viso e collo più piccoli. State poi attenti all’ombra, andando ad inquadrare il lato più scuro per avere un effetto più artistico. Potreste anche pensare di non posizionarvi sempre al centro dell’inquadratura ma spostarvi di lato, facendo così risaltare il vostro sfondo.

Molto importante poi non tenere la fotocamera troppo vicina al viso. Se non avete spazio, potete optare per un obiettivo grandangolare così da far entrare nella foto anche altri elementi. Immancabile il selfie allo specchio, così che possiate vedervi e controllare meglio la posa e le espressioni facciali. Sempre più fotografi consigliano poi di non guardare l’obiettivo ma un punto esterno, così da ottenere un effetto molto gradevole e che va di moda sui social network. Solo così sarete sicuri di avere sempre un autoscatto perfettamente in linea con le vostre esigenze.

Impostazioni privacy