Samsung Galaxy Note 7 vietato nei voli Usa, decisione presa dal Dipartimento dei trasporti

Lo smartphone Galaxy Note 7 della Samsung è stato vietato per i voli americani. A prendere la decisione è il Dipartimento dei trasporti Usa che ha messo il divieto totale del telefonino sugli aerei. Il Galaxy Note 7 è stato bandito anche in Italia dai voli Alitalia

Samsung Galaxy Note 7 vietato nei voli Usa, decisione presa dal Dipartimento dei trasporti

Il Dipartimento dei Trasporti degli Stati Uniti, in inglese United States Department of Transportation (DOT), dopo le ultime vicissitudini con il Galaxy Note 7 che ha preso fuoco in cabina durante un volo diretto a Baltimora, ha deciso di vietare sugli aerei lo smartphone della Samsung. I passeggeri che si presenteranno al check-in con il Galaxy Note 7 non potranno prendere il volo desiderato e dunque dovranno rinunciare all’imbarco. Tale decisione entrerà in vigore sin dal prossimo sabato. Le autorità hanno fatto sapere che “è stata adottata per questioni di sicurezza”. E intanto è notizia di poche ore fa che il Samsung Galaxy Note 7 è stato bandito anche in Italia dai voli Alitalia.

Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, ha tenuto a sottolineare: “Nuovi problemi quindi in vista per questo apparecchio incriminato che ricordiamo essere un modello di smartphone di ultima generazione, con problemi tecnici importanti. Alcuni telefonini, infatti, hanno preso fuoco o sono esplosi. Problemi rilevanti a tal punto da indurre l’azienda a interromperne la produzione e la vendita”.

Iscriviti Gratis alla Newsletter di Mr. Informatico

Riceverai gratuitamente news, consigli e contenuti esclusivi via email. Inserisci la tua e-mail migliore e clicca su conferma.
Email

LASCIA UN COMMENTO

Rispondi