Ricevi continue chiamate anonime? L’allarme dell’esperto: il telefono è stato hackerato

Sospetti che il tuo telefono sia stato hackerato? Scopri quali sono i segnali che indicano un probabile attacco da parte di truffatori informatici e come proteggere i tuoi dati sensibili.

Siamo sempre più immersi in una realtà digitalizzata che, per tantissimi aspetti, ha semplificato le nostre attività quotidiane e ci ha reso tutti più “vicini” e connessi.

Ti hanno hackerato il telefono? Attenzione a questo dettaglio
Chiamate anonime? È un brutto segnale – mrinformatico.it

Tuttavia, ci sono sempre pro e contro. Infatti, l’avvento di internet e delle nuove tecnologie ci ha reso esposti anche a innovativi e sofisticati tipi di truffa. Molti di essi si snodano tramite uno strumento che usiamo costantemente: il telefono. Per proteggersi dai criminali informatici, è necessario essere consapevoli dei segnali che potrebbero indicare che lo smartphone sia stato oggetto di un attacco da parte di esperti hacker.

Segnali che indicano un possibile attacco da parte di hacker: fai molta attenzione

Uno degli segnali incontrovertibili che indicano di essere stati oggetto probabilmente di un attacco da parte di trufaftori e criminali informatici è la comparsa di attività sospette sul proprio dispositivo. Infatti, se notate chiamate in uscita che non ricordate di aver mai effettuato, o se appaiono misteriosamente applicazioni che non avete installato, evidentemente c’è qualcosa non va.

Il tabloid britannico “The Sun” ha raggiunto Natalie Maxfield, esperta informatica di McAfee, che ha parlato dell’importanza di prestare attenzione a questi eventi anomali: “Qualsiasi elemento che non ti sembra familiare sul tuo telefoni è motivo di preoccupazione” – ha dichiarato.

Ma quali sono altre situazioni che dovrebbero metterci in allarme? La comparsa di popup improvvisi e ripetuti. Rappresentano un tipo di software utilizzato dai malviventi informatici per accedere nei nostri dispositivi tramite annunci pubblicitari non autorizzati.

Telefono hackerato? Ecco come stanno le cose
Vi hanno hackerato il telefono? Attenzione a questi dettagli – mrinformatico.it

Anche la gestione anomala dei dati potrebbe essere una spia da non trascurare. Se notiamo un consumo misterioso dei dati o, addirittura, addebiti mai autorizzati sul traffico telefonico, qualcuno potrebbe aver preso il controllo del vostro smartphone. Natalie Maxfield allerta sull’eventualità che un hacker possa aver effettuato trasferimenti di dati, fatto acquisti, chiamate e inviato messaggi a vostro nome

Se notate attività sospette, è fondamentale agire con tempestività per proteggere le vostre informazioni sensibili. Eliminate tutte le applicazioni che non riconoscete e, se necessario, procedete facendo un reste completo del telefono (salvate prima tutti i file che volete conservare). Cambiate le password degli account e, se è il caso, contattate la polizia postale.

Impostazioni privacy