Pulizia tastiera PC, l’hack virale (da coraggiosi) sta facendo impazzire il web: e tu lo faresti?

Pulire la tastiera del pc è fondamentale, ma il nuovo hack che circola in rete lascia a bocca aperta: solo per coraggiosi, come funziona.

La pulizia è una componente fondamentale quando si parla dei nostri dispositivi elettronici. Basti pensare a smartphone, tablet e simili, che ogni giorno utilizziamo per ore e che accumulano una quantità di sporco non indifferente. Lo stesso vale per i tanti accessori, come auricolari, mouse e simili. Uno dei punti più complicati da far “brillare” è sicuramente la tastiera. Briciole, polvere e similari si “infilano” nello spazio tra i tasti e diventa complicato rimuovere il tutto senza timore di danneggiare il dispositivo. Un trucco, di recente, sta spopolando in rete.

Trucco virale pulizia tastiera
Pulizia della tastiera: il trucco virale è da brividi (mrinformatico.it)

A rigor di precisione, occorre specificare che non vogliamo consigliare di procedere con tale metodo nella pulizia della tastiera: si tratta di una tecnica particolare della quale, ovviamente, non si conoscono le conseguenze. Dunque, non è dato sapersi se potrebbe o meno provocare qualche danno o malfunzionamento. Ciò che faremo sarà solo illustrarvi ciò che, di recente, è diventato virale online, svelandovi l’ultima tendenza a riguardo.

L’hack da brividi per pulire la tastiera: geniale o pericoloso?

Sappiamo tutti che esistono vari strumenti appositi pensati per pulire pc e simili in modo sicuro e senza rischiare di provocare danni. Pensiamo alla classica bomboletta ad aria compressa, per fare un esempio. Di recente, tuttavia, una serie di video che hanno come protagonista la tastiera e la sua pulizia hanno spopolato in rete. Cosa c’è di tanto particolare? La scelta del metodo e degli strumenti da utilizzare per procedere. Ecco come stanno facendo diversi utenti.

Colla per pulire tastiera
Colla per pulire la tastiera: rischioso o geniale? (mrinformatico.it)

Alla base di questo metodo vi è un ingrediente preciso: colla o, meglio, quella che sembrerebbe colla vinilica. La procedura è piuttosto semplice: si procedere a spalmare il composto nelle righe e negli spazi tra i tasti, avendo cura di non “strabordare”. Fatto questo, si avvolge la tastiera nella pellicola per alimenti, assicurandosi che aderisca per bene. Si passa poi ad “asciugare” con l’aiuto dell’asciugacapelli.

A questo punto si rimuove la pellicola, che dovrebbe portare via con sé gran parte della colla e dello sporco e si procedere a pigiare sui tasti per eliminare l’eccesso rimasto accumulato. Una tecnica per veri coraggiosi, bisogna ammetterlo: la paura più grande, infatti, è che la tastiera possa danneggiarsi e smettere di funzionare. Non ci sono, infatti, certezze riguardo al fatto che questa procedura non comprometta la tastiera.

Impostazioni privacy