Presto potrete controllare altri smartphone e tablet con il vostro cellulare: il trucco

Grazie a questo trucco, presto avrete modo di controllare altri smartphone e tablet con il vostro cellulare. Ecco come fare.

Con gli ultimi aggiornamenti del software che stanno venendo rilasciati da Android e da iOS, gli utenti hanno a disposizione strumenti sempre più avanzati per poter controllare i propri smartphone in tutto e per tutto. Con funzionalità interne che garantiscono il massimo della personalizzazione anche per i minimi dettagli, così da avere una gestione totale del dispositivo.

In arrivo una feature per controllare altri smartphone e tablet col proprio cellulare
Lo strumento per controllare smartphone e tablet col proprio cellulare – mrinformatico.it

E stando a quanto emerso, presto potrebbe venir fatto un passo in avanti ulteriore in tal senso. Si parla infatti di un trucco che verrà rilasciato nelle prossime settimane e che darà modo ai consumatori di poter controllare altri smartphone e tablet con il proprio cellulare. Attivarlo è semplicissimo, non dovrete far altro che seguire questi semplici passaggi e avrete tutto a vostra disposizione da remoto.

Controllare smartphone e tablet col proprio cellulare: il trucco geniale

Si tratta di un trucco geniale e che, se tutto dovesse andare come da programma, verrà reso disponibile su tutti i cellulari di ultima generazione con un prossimo aggiornamento del software di sistema. Lo strumento in arrivo darà modo di controllare smartphone e tablet da remoto, così da avere tutto sempre a portata di mano in qualsiasi momento.

Con Play Store, si potranno controllare altri smartphone e tablet da remoto
Come controllare altri smartphone e tablet col Play Store – Screenshot GAappsLeaks – mrinformatico.it

Il tutto arriverà già con la versione 38.8 del Play Store di Google, una funzionalità unica e che tornerà utilissima per tutti. Secondo quanto si legge nel changelog ufficiale, presto si potranno installare app su tutti i dispositivi connessi ad un medesimo account da telefono Android, smartwatch WearOS, TV, Android auto e PC. E allo stesso modo, sarà possibile anche procedere con la disinstallazione. Sempre da remoto.

Tutto quello che bisogna fare è andare nella scheda Gestisci e poi toccare la spunta di fianco al dispositivo che vi interessa. Così che potrete procedere con la gestione delle app da remoto, senza avere il device selezionato tra le mani. E non è finita qui, perché sempre grazie a questa feature si potranno anche ordinare tutte le app per nome e dimensione, così da avere un elenco aggiornato su cui lavorare per potersi sbarazzare di servizi che occupano troppo spazio. L’aggiornamento è in fase di test, dunque per il rollout a livello globale in pianta stabile potrebbe essere questione di qualche settimana.

Impostazioni privacy