Pile corrose nel telecomando: l’ingrediente in cucina ti salva dal nuovo acquisto, torna come nuovo

Se le pile del tuo telecomando sono corrose, non buttare niente: ecco la soluzione che hai in casa, a portata di mano

Siamo costantemente collegati con le nostre televisioni, a guardare in quei pochi momenti di relax che riusciamo a concederci, le nostre serie e i nostri programmi tv preferiti. La frenesia lavorativa ci limita sempre più lo spazio personale, e spesso quando arriviamo a casa la sera, tutto quello che vogliamo è rilassarci e cercare di trovare un po’ di tranquillità guardando la televisione, stesi sul nostro bel divano.

telecomando pile soluzione
Soluzione contro la corrosione delle pile – mrinformatico.it

Ma quante volte è capitato che, tra i mille telecomandi che abbiamo a disposizione oggi, per i diversi tipi di collegamento, proprio quello che ci serve funzioni male? Spesso questo problema è dovuto alla corrosione delle pile, che tiriamo fin quando non sono allo stremo delle loro forze. Ma prima di buttare via tutto, provate a fare questo tentativo con un prodotto che avete in casa: tutto tornerà ad essere come nuovo!

Pile del telecomando corrose: non buttare niente!

Sicuramente avremo diversi telecomandi sparsi qui e lì per la casa, tra le diverse televisioni che abbiamo e i diversi dispositivi che sono associati e ad esse. Ma possiamo anche avere telecomandi per altri tipi di apparecchi, che siano stufe, condizionatori e chi più ne ha più ne metta. Di diverse dimensioni, hanno all’interno anche batterie di diversa potenza e formato.

Può capitare che quest’ultime, possano essere oggetto di corrosione, rovinandoci addirittura il telecomando e a spingerci a buttarlo. Ecco, non fate questo errore! Avete una soluzione molto semplice per ripulire il vostro telecomando, senza doverlo buttare. Innanzitutto, munitevi di guanti in quanto le sostanze rilasciate dalle batterie possono essere dannose per la pelle.

pile corrose rimedi
Come rimediare alle pile del telecomando corrose (mrinformatico.it)

Una volta indossati i guanti di protezione, prendete dell’aceto, dei comuni bastoncini di cotone per le orecchie ed uno spazzolino da denti. Una volta imbevuto lo spazzolino nell’aceto, si possono rimuovere eventuali residui all’interno dell’alloggio delle pile. Una volta fatta questa operazione in maniera molto accurata, con i cotton fioc possiamo asciugare con molta attenzione tutti i residui di aceto presenti al suo interno.

Infine, è possibile riposizionare le pile all’interno del loro vano, e vedrete che tutto funzionerà in maniera corretta, senza dover buttare via il telecomando. Una soluzione rapida e molto pratica, con elementi che abbiamo tutti quanti in casa.

Impostazioni privacy