Perdere peso con Netflix, ora è possibile: un grosso aiuto è presente in catalogo, tutte le informazioni

E se oltre ai film, alle serie tv e ai documentari Netflix ci proponesse in catalogo anche un buon metodo per perdere peso? Scopriamo di cosa si tratta.

Netflix
Il catalogo Netflix si amplia con una serie di contenuti inaspettati (Mrinformatico.it)

Da quando Netflix ha fatto il suo esordio a livello globale nel 2016, il nostro modo di fruire dei prodotti audiovisivi è cambiato. Prima per guardare i film dovevamo recarci al cinema, oppure accendere la tv. Per guardare le serie tv, invece, dovevamo sintonizzarci una volta a settimana con l’uscita del nuovo episodio. Netflix, invece, fin da subito ci ha messo a disposizione un vasto catalogo di film, serie e documentari da guardare comodamente a casa quando vogliamo.

In questo senso, dunque, abbiamo cominciato a uscire meno di casa. La pandemia, nel 2020, ha esacerbato ancora di più questa tendenza, così come lo smartworking ci ha portato a stare sempre più spesso tra le mura domestiche. E qual è stata la principale conseguenza di tutto ciò? Abbiamo cominciato a condurre una vita più sedentaria. Eppure lo sanno tutti che fare movimento fa bene… e lo sa anche Netflix!

Netflix: il catalogo si amplia con lezioni di yoga e allenamenti

Allenamenti Netflix
Nel catalogo Netflix troviamo decine di contenuti dedicati a vari tipi di allenamento e attività fisica (Mrinformatico.it)

Grazie a una nuova collaborazione con Nike Training Club, infatti, la piattaforma di streaming ha ampliato il proprio catalogo con una serie di contenuti dedicati allo sport (d’altronde da Netflix c’è aria di cambiamento già da un po’). Ma non nel senso di partite di calcio o corse automobilistiche da guardare, nel senso di lezioni di yoga o fitness da seguire in prima persona!

Su Netflix troviamo infatti decine di video dedicati alle più disparate attività: dallo yoga al sollevamento pesi, dagli allenamenti HIIT agli esercizi di meditazione o alle guide per un sonno migliore. Le lezioni che abbiamo a disposizione variano sia nei tempi (ne troviamo da 10, 20 o 30 minuti), sia nel grado di difficoltà: alcune sono adatte ai principianti, altre ai più esperti.

10, 20 o 30 minuti: scegli la tipologia di allenamento che fa al caso tuo

Chi vuole provare ad allenarsi con Netflix, dunque, ha a disposizione un’ampia scelta. Si può iniziare con le lezioni da 10 minuti, adatte sia a chi va di fretta che a chi non vuole esagerare col movimento essendo poco allenato. Poi si può aumentare di intensità e durata con quelle da 20 minuti, ad esempio con i corsi Emom (Each Minute On Minute) o Amrap (As Many Rounds As Possible).

Infine le lezioni da 30 minuti, più intense e prolungate, adatte a chi ormai il movimento lo mastica più che bene. I corsi Netflix sono interessanti perché si possono seguire ovunque e con pochi o addirittura nessun attrezzo. Insomma, per fare movimento non esiste solo la palestra, c’è anche Netflix!

Impostazioni privacy