PEC gratuita per tutti: facilissimo e in pochi click | Non devi spendere nulla

Al giorno d’oggi la PEC è praticamente uno strumento fondamentale, in alcuni casi è possibile ottenerla gratis. Ecco cosa bisogna fare. 

Avere a che fare con la Pubblica Amministrazione significa in alcuni casi inviare/consegnare un documento d’urgenza, ma il problema sorge quando non lo si può fare a mano. Per ovviare a questo problema, infatti, arriva la posta elettronica certificata.

Pec gratis
Posta elettronica certificata, cosa bisogna sapere – mrinformatico.it

Si tratta di un mezzo equiparato, da un punto di vista legale, ad una raccomandata con ricevuta di ritorno. Ormai da anni grazie alla Pec si possono inviare comunicazioni o documenti tramite posta elettronica. In alcuni casi il servizio prevede un costo, ma in altri c’è una novità da conoscere.

Cosa bisogna sapere

Attivare una casella di posta elettronica certificata gratis è infatti possibile. C’è da dire che chi fornisce le PEC offre la possibilità di usufruire di una casella di posta, in modalità gratuita, ma soltanto per un periodo di prova limitato. Si parla in questo caso, infatti, di alcuni mesi.

Telefono email messaggi PEC
Email e PEC gratis, cosa bisogna sapere – mrinformatico.it

Proprio durante questo periodo di prova è possibile infatti ricevere e inviare PEC senza alcun costo. In ogni caso, però, c’è da sapere che una volta terminato il periodo gratuito è necessario attivare un abbonamento a pagamento. Si tratta di un costo annuale di circa 10-15 euro. Ma bisogna precisare che non tutti offrono un periodo di prova senza spendere praticamente nulla.

In alcuni casi, infatti, i provider chiedono il pagamento in caso di mancato rinnovo al termine del periodo di prova (nel gergo informatico si chiama trial). Grazie all’abbonamento è infatti possibile usufruire di un abbonamento che comprende limite giornaliero di PEC inviate e uno spazio di archiviazione ridotto.  Per chi ha intenzione di inviare PEC senza limiti, invece, è necessario l’acquisto dei pacchetti costano dai 50 euro a salire all’anno.

Bisogna sempre fare l’abbonamento?

In realtà esiste un modo per ottenere una casella PEC in modalità totalmente gratuita e per sempre. La soluzione è quella di SuperPEC che offre l’attivazione gratuita di una casella di posta elettronica certificata. Si tratta di un sistema che si attiva in pochissimo tempo e che non costa nulla. Permette nella fattispecie di inviare e ricevere messaggi di posta senza alcun limite quotidiano.

Il servizio prevede il pagamento per singola email e quindi non è richiesta alcuna spesa per attivazione o eventuale rinnovo dell’abbonamento mensile/annuale. Al momento della spedizione, infatti, si tratta di spendere 0,99 euro per ogni invio. Sarà possibile pagare con carta di credito o anche prepagata mediante la piattaforma Stripe.

Impostazioni privacy