Pc troppo lento? È questa la soluzione giusta a tutti i tuoi problemi

Tante volte i nostri pc possono subire fastidiosi rallentamenti che creano solo problemi. Quali sono i motivi? 

Pc lento perché cosa fare metodi
Perdita di tempo-(Mr.Informatico.it)

 

Senza il computer sarebbe impossibile riuscire ad avere una vita normale, per tanti aspetti. Dal punto di vista lavorativo, fino al conservazione di esperienze quotidiane come foto, video e documenti importanti.

Il computer andrebbe tutelato nel migliore dei modi altrimenti i rischi di un cattivo funzionamento potrebbero emergere in poco tempo. Come ad esempio il rallentamento di tutte le funzioni.

È fondamentale cercare di risolvere la questione brevemente altrimenti tutto ciò che abbiamo potremmo anche perderlo. Infatti prima di portare il pc da un tecnico bisogna valutare alcuni aspetti.

Disattivare alcuni programmi

Pc lento perché cosa fare metodi
Processo lento del pc-(Mr.Informatico.it)

 

Il pc se non è proprio giovanissimo o comprato da poco ha qualche remota possibilità di avere dei problemini che possono dare anche alquanto fastidio, specialmente se è usato per lavorare da casa.

Si aprono infatti applicazioni e programmi che tendono a rallentare i processi e che fanno perdere tempo. Cosa bisogna fare?

Innanzitutto controlliamo nella sezione “Gestione attività” quanti programmi sono aperti, infatti una delle cause della lentezza potrebbero essere proprio questa.

Chiudiamo questi programmi superflui all’avvio con questa combinazione: Ctrl+Shift+Esc sulla tastiera, in modo da richiamare la schermata di Gestione attività e clicca (se necessario) sulla voce Più dettagli.

Terminato questo processo è consigliato attivare l’avvio rapido per il proprio sistema di Windows.

Attenzione ai virus!

Il proprio pc va tutelato e curato come se fosse una cara persona, un parente al quale vogliamo tanto bene. Quindi prima di tutto controlliamo bene quali siti clicchiamo perché tanti possono diffondere dei virus che potrebbero rallentare inesorabilmente la velocità del sistema generale.

Qualora il pc cominciasse ad avere problemi, come lentezza o malfunzionamento è opportuno effettuare una scansione completa del computer che rileverà quali sono i principali problemi in modo da beccare in tempo il malware diffuso nel pc.

Ad esempio se si usa l’anti virus Microsoft Defender, bastano pochi passi: è sufficiente cliccare sull’icona dello scudo collocato nei pressi dell’orologio di Windows e, giunto alla schermata relativa al Centro di sicurezza, fai clic sulla voce Protezione da virus e minacce.

Al termine della scansione, il sistema lascerà in quarantena i file “cattivi” per poi eliminarli definitivamente.

Altro metodo utile è quello di disattivare tutta quella serie di effetti grafici presente nel proprio pc. Infatti tendono a “frenare” il processo di velocità del sistema.

Altro importante passo da tenere sotto considerazione è l’eliminazione delle estensioni inutili. Infatti sono spesso legate a dei file che rallentano il processo di lavoro di un pc.

Utile per il proprio pc, l’uso di software leggeri, che non vadano ad appesantire il sistema generale: Microsoft Edge potrebbe sostituire Chrome, oppure Sumatra potrebbe rivelarsi più leggero di Adobe Reader. 

Impostazioni privacy