PC completamente bloccato? Non spendere soldi inutili: ti svelo come ripristinare Windows velocemente

Se il vostro PC è completamente bloccato, non spendete soldi inutili in assistenza. Ecco come ripristinare Windows in qualche passaggio.

Non c’è niente di più fastidioso del PC che si blocca e non sembra volerne più sapere di riprendersi. Può capitare che, di punto in bianco, nessun programma si apra e addirittura sia impossibile anche solo muovere il cursore e premere i tasti sulla tastiera. Un bug che di solito si presenta dopo anni di utilizzo intensivo, ma può manifestarsi anche per computer di nuova generazione e comprati da poco tempo.

Seguite questi passaggi per ripristinare Windows col PC bloccato
PC bloccato, ecco la guida per ripristinare Windows – mrinformatico.it

In questi casi, si pensa immediatamente di mandare tutto in assistenza e aspettare che i tecnici risolvano il problema. Una soluzione di norma efficace, ma che richiede un importante esborso economico. E se vi dicessimo che c’è una strada alternativa fai da te e che non vi farà spendere nulla? Seguite questa comoda guida e saprete come riavviare Windows in pochi e semplici passaggi.

PC bloccato: ecco come ripristinare Windows in qualche istante

Grazie a questa guida, il PC bloccato non sarà mai più un problema. Saprete infatti sempre come ripristinare il sistema operativo Windows, così che tutti i principali programmi e software possano riprendere a funzionare come sempre. Senza andare in assistenza e spendere centinaia di euro per un bug che può essere fatto rientrato alla base seguendo alcuni veloci passaggi.

Seguite questa guida per ripristinare subito Windows 11 e 10
Tutte le modalità per ripristinare Windows all’istante – mrinformatico.it

Con Windows 11, la prima cosa da fare è cliccare sul tasto destro su Start e poi scegliere la voce Impostazioni. Andate a questo punto su Sistema e quindi Ripristino. Troverete il pulsante Ripristina il PC, da cliccare per poter infine fare tap su Ripristina le impostazioni di fabbrica del PC. Vi verrà chiesto se volete cancellare anche tutti i file o mantenerli con un download sul cloud.

Se non volete perdere nessun dato o programma, quello che dovete fare è premere nuovamente sul tasto start col clic destro, andare in impostazioni e poi Ripristina le impostazioni di fabbrica del PC. Procedete poi col cliccare su Mantieni i file e quindi Reinstallazione Locale. Dopo aver completato i passaggi guidati, in qualche istante il sistema operativo procederà con il ripristino in automatico.

Se siete ancora con Windows 10, i passaggi sono pressoché i medesimi. Accedete al vostro profilo e poi fate clic destro sul tasto Start, così da aprire le Impostazioni. Qui vi servirà accedere alla voce Aggiornamento e Sicurezza, dove è stato collocato Ripristino. Infine scegliete Inizia sotto Reimposta PC e partirà tutto in automatico.

Impostazioni privacy