Occhiali con lenti anti luci blu: pro e contro, quando è necessario usarli?

Gli occhiali con lenti anti luci blu stanno diventando sempre più protagonisti del mercato dell’ottica. Questo particolare filtro è adatto a chi si trova spesso di fronte a uno schermo di pc, tablet o smartphone.

Si tratta di un’innovazione molto interessante che protegge la salute della nostra vista e che ha sicuramente più pro che contro. Ma andiamo a vedere nel dettaglio di cosa si tratta.

Donna tiene con una mano un paio d'occhiali
Occhiali anti luci blu, tutto quello che c’è da sapere (MrInformatico.it)

Occhiali con lenti anti luci blu, tutto quello che c’è da sapere

Oggi dunque parliamo di salute e non dei soliti occhiali a realtà aumentata che, ormai da tempo, stanno invadendo il mercato.

Gli occhiali con lenti anti luci blu sono uno strumento molto utile soprattutto se ci si trova, durante la giornata, a passare molte ore davanti a qualsivoglia schermo elettronico.

La nostra vita ormai è condizionata da pc, tablet o smartphone che utilizziamo giornalmente sia per motivi sociali che anche e soprattutto per lavoro. Diventa dunque importante proteggere la nostra vista.

Conseguenze delle luci blu: dall’emicrania ai problemi alla cornea

Ragazzo di colore con occhiali scrive al computer dalla cucina
Occhiali anti luci blu, ecco cosa si rischia se non si usano (MrInformatico.it)

Per prima cosa vogliamo parlare più approfonditamente di cosa sono le luci blu e delle loro conseguenze sulla nostra salute.

L’esposizione prolungata, senza protezione, può portare ad avere numerosi problemi alla vista.

Sicuramente il più banale è legato alla congiuntivite. Quando siamo concentrati di fronte a uno schermo le nostre palpebre tendono a sbattere in maniera molto meno frequente, non lubrificando a dovere la pupilla. per questo diventa fondamentale utilizzare dei colliri.

In casi più gravi le luci blu possono portare anche a fastidiose infiammazioni della cornea o a danni a cristallino e/o alla retina, che purtroppo a volte possono essere anche irreversibili.

Pro, tanti benefici per i nostri occhi

Ragazza con occhiali sorride mentre è al computer e tiene in mano una tazza
Pro degli occhiali anti luci blu (MrInformatico.it)

Ma quali sono i pro degli occhiali anti luci blu? Sicuramente il primo, e più evidente, beneficio è quello di ridurre il senso di affaticamento dei nostri occhi esposti per ore alla luce blu.

Ovviamente è diretta conseguenza di questo il fatto che avremo molti meno mal di testa e problemi di emicrania cosa che a volte può diventare anche invalidante.

Di fatto però il loro vantaggio maggiore è quello di evitare di contrarre problemi della vista che possono essere fastidiosi e a volte limitano, anche in maniera seria, la nostra vita.

Contro, difficile trovarne uno

Ragazza riccia con occhiali è a un bar al computer
Tutti i contro degli occhiali anti luci blu (MrInformatico.it)

Risulta davvero molto difficile pensare a dei contro rispetto agli occhiali con le lenti anti luci blu. Anche se c’è da dire che proprio queste ultime non vanno demonizzate.

Esistono infatti anche dei benefici legati a questo tipo di luce che può regalarci equilibrio ormonale, buon ritmo tra sonno e veglia e anche benessere a livellopsicologico. Quello che va sottolineato è che bisogna capire a chi servono queste tipo di lenti. Di sicuro se non si passa molto di fronte agli schermi potrebbero essere anche inutili.

Quanto costano? Occhiali con lente anti luce blu alla portata di tutti

Ragazza con gli occhiali al computer volge il suo sguardo verso la fotocamera
Occhiali contro le luci blu: quanto costano? (MrInformatico.it)

Sicuramente ora molti di voi penseranno che gli occhiali con le lenti anti luci blu costino tantissimo, in realtà anche questo non è vero. Basti pensare che occhiali senza gradazioni, che montano lenti di questo tipo, sono venduti attorno ai 20 euro.

Sicuramente il prezzo sale se si acquistano modelli particolari o lenti di alta qualità. Solitamente però tra le lenti da vista normali e quelle con filtro anti luci blu non c’è una grossa differenza in termini di prezzo.

Per chi sono indicati? Se stai spesso davanti a uno schermo comprali

Ragazza di colore con gli occhiali è in videochiamata col computer e sorride
Occhiali anti luci blu: a chi servono davvero? (MrInformatico.it)

Ma chi per sono particolarmente indicati gli occhiali anti luce blu? Come già detto sono indicati soprattutto per chi sta a lungo davanti schermi di pc, tablet o smartphone. 

Non ci sono problemi, ovviamente, per chi deve anche avere lenti progressive o fotocromatiche, se c’è miopia o astigmatismo.

Ricordiamo inoltre che ci sono casi in cui chi lavora tanto al computer può avere un rimborso sull’acquisto degli occhiali.

Conclusioni positive per gli occhiali con lenti anti luci blu

Ragazza con occhiali sorride dopo aver visto qualcosa al computer
Occhiali anti luci blu: tutte le conclusioni (MrInformatico.it)

Le conclusioni che possiamo tracciare sugli occhiali con lenti anti luci blu sono del tutto positive. Questo strumento è davvero molto utile per chi si trova esposto a schermi elettronici per più ore al giorno.

Non ci sono particolari controindicazioni invece per chi li utilizza anche all’aperto. E inoltre le lenti possono essere realizzate anche per chi non porta gli occhiali su lenti senza gradazione.

Ovviamente il primo consiglio è quello di confrontarvi con il vostro ottico e/o oculista di fiducia.

Impostazioni privacy