Nokia, prossimi smartphone 2017 potrebbero essere Android

È lo storico marchio Nokia che ritorna alla ribalta formalizzando un accordo decennale con l’azienda Hmd, altra azienda finalmente. Secondo alcuni rumors, i prossimi modelli saranno un Tablet ed uno smartphone di fascia bassa, con sistema operativo Android 7 Nougat

Nokia, prossimi smartphone 2017 potrebbero essere Android

Ritorna ancora una volta sulle scene la Nokia e lo fa formalizzando, proprio con l’iniziare di dicembre, un accordo di licenza con l’azienda “Hmd Global“. L’azienda, che ha sede in Finlandia, realizzerà sempre smartphone, Tablet e cellulari con il famoso marchio per la durata di 10 anni. Vige già grande attesa per i nuovi smartphone che, secondo le prime voci, dovrebbero arrivare proprio tra qualche mese, nel 2017. Tra le notizie riguardanti i nuovi modelli fu proprio il sito “Geekbench”, il 1° ottobre, che pubblicò dei rumors riguardanti le prime caratteristiche di un dispositivo chiamato Nokia D1C, facendo dedurre come l’azienda stesse sviluppando uno smartphone che si basa su Android 7.0 Nougat.

Il dispositivo, al momento del test, sembrava disponesse di un processore Snapdragon 430 SoC, a 1,4 GHz in combinazione con una Gpu Adreno 505 e 3Gb di Ram. Tuttavia, in seguito, si è parlato di un Tablet: difatti, il Nokia D1C sembra essere oltre i 13” di schermo, FullHD a 1080p. Ancora niente di certo, ma se così fosse, il Tablet Nokia sarebbe un Android.

Ancora niente telefoni di fascia alta

In seguito, per quanto riguarda le altre caratteristiche tecniche rivelate di recente, il sito “Gfx Bench” si parlava di un Tablet Nokia con processore Snapdragon 430, Gpu Adreno 505, 3gb di Ram e 16 Gb di memoria interna. In più avrebbe una fotocamera frontale da 8MegaPixel ed una fotocamera posteriore da 16MegaPixel. Immancabile sarebbe anche per questo Tablet il sistema operativo Android 7.0 Nougat. Dopodiché le prime voci parlavano anche di un telefono chiamato “Nokia Pixel”, apparso sempre sulla stessa fonte, con chipset Snapdragon 200, Cpu dual-core di 1.19Ghz, 1Gb di Ram, ricarica rapida Quick Charge 3.0 e, ovviamente, sistema operativo 7.0.1 Android Nougat pre-installato: il tutto per completare un telefonino di fascia bassa.

Dell’annuncio del dispositivo di fascia alta non ci sono ancora notizie, ma Nokia D1C e Nokia Pixel dovrebbero venire presentati ufficialmente alla conferenza stampa che la società finlandese terrà al Mobile World Congress 2017 alla fine di febbraio. Ed ora in molti si chiedono: ci sarà ancora spazio nella telefonia per lo storico brand?