Niente panico e mantieni la calma: cosa fare quando non riesci a trovare un’importante email su Outlook

Se non riuscite a trovare una email importante su Outlook, non andate nel panico. Ecco cosa fare per avere tutto a portata di mano.

Nell’immenso calderone di email che rceviamo ogni giorno, tra newsletter, avvisi, spam e via dicendo, può capitare che alcuni contenuti importanti ci sfuggano di mano. Esistono fortunatamente strumenti offerti da tutti i provider, tra cui spiccano Outlook e Gmail, grazie ai quali poter inserire parole chiave o indirizzi dei mittenti per avere tutto sempre a portata di mano.

Cosa fare se non trovate più le email su Outlook
Se non trovate un’importante email su Outlook, fate così – mrinformatico.it

Ma anche in questo caso, non mancano i bug e gli errori che ci fanno andare nel panico. Cosa succede se perdiamo proprio quell’importante email di lavoro che contiene un’informazione indispensabile? Non c’è più niente da fare? In realtà no. Oggi vi parliamo di un trucchetto da applicare su Outlook che potrebbe tornarvi utilissimo in determinate situazioni, vi risolverà la vita.

Trucco per Outlook: così ritrovate le email perdute

Grazie a questo fantastico trucco alla portata di tutti, le email che avete ricevuto su Outlook saranno sempre a portata di mano. Può infatti capitare che il sistema di ricerca del provider di Microsoft non funzioni come da programma, mandandovi nel panico e facendovi temere che è tutto andato perduto. Ma in realtà basta seguire questi comodi passaggi per risolvere il problema in men che non si dica.

Provate con questo trucco se non trovate più le email su Outlook
Email di Outlook perdute, il trucco per risolvere subito – mrinformatico.it

Per prima cosa, se non trovate lo strumento Ricerca del PC, dovete andare su File nell’angolo in alto a sinistra, scorrere fino ad Opzioni e poi Opzioni di Outlook. Selezionate cerca nella barra laterale e quindi Opzioni di indicizzazione. In questa finestra avrete modo di assicurarvi che anche Microsoft Outlook risulti elencato. In caso contrario, vi basta fare clic su Modifica, abilitare Outlook e infine scegliere Ok.

Un’altra possibile soluzione è il semplice riavvio dell’app di Outlook. Dovete anche in questo caso fare clic su File in alto a destra e pi scegliere Esci tra le opzioni della barra laterale sinistra. Potete poi riaprire il tutto cercando l’app tramite il menu Start di Windows.

Un ultimo trucchetto prevede invece l’utilizzo del Troubleshooter di ricerca. Vi basta premere sulla tastiera il logo di Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui, dove poi digitare il comando msdt.exe -ep WindowsHelp id SearchDiagnostic. Abilitate poi l’opzione La ricerca Outlook non restituisce risultati e poi selezionate Avanti. Così che il Problem Cooper risolverà il problema in tempo zero.

Impostazioni privacy