Netflix, la grande star annuncia l’arrivo della nuova stagione: torna in catalogo l’amatissima serie tv

Tutti si chiedono quando arriverà su Netflix  la seconda stagione di una delle serie tv più interessanti e amate: a parlarne è la sua star indiscussa

Squid Game
Squid Game (Mrinformatico.it)

Ultimamente le serie sudcoreane, definite k-drama, spopolano in tv e vengono seguite con enorme successo sia in patria che all’estero, con il continuo proliferarsi di gruppi di appassionati e community. Le serie prodotte in Corea del Sud appassionano e intrattengono milioni di fan in tutto il mondo nonostante la difficoltà dei sottotitoli e l’effettiva estraneità ad un mondo molto lontano rispetto a quello occidentale.

Le boyband del k-pop hanno il medesimo successo planetario e stanno ottenendo una visibilità incredibile sull’onda di questo trend dal sapore asiatico che sta modificando i gusti e le abitudini di molti adolescenti, ma non solo. Si è aperto un mondo di novità disponibili sulle piattaforme free che piacciono ed emozionano, con una ricca ed eterogenea produzione seriale, spaziando tra legal e medical, tra romance e serie scolastiche, arrivando anche ai fantasy e agli storici, comedy ed azione.

I k-drama

Suide Game 2
Squid Game 2 (Mrinformatico.it)

I k-drama sudcoreani hanno decisamente una marcia in più a livello narrativo e presentano una costruzione dei personaggi davvero notevole e incisiva, molto originale e creativa. La Corea del sud sforna incessantemente serie tv che vengono poi distribuite sulle piattaforme in streaming, arrivando ad appassionare il pubblico di mezzo mondo.

La Corea del Sud ha di fatto attraversato una vera e propria rinascita culturale grazie all’immenso talento di autori, registi ed artisti, definita Hallyu, che negli anni ha prodotto una scelta ampia e variegata di prodotti di livello e per tutti i gusti. In un mondo on demand ci voleva e gli affezionati fan ringraziano.

Squid Game

E’ il caso della serie Squid Game che parla di 456 persone che rischiano la vita in un gioco di sopravvivenza con un montepremi milionario, 45,6 miliardi di won che corrispondono a circa 33 milioni di euro. Il protagonista è Seong Gi-hun, un ludopatico di mezza età, divorziato con una figlia e pieno di debiti, che in una Seul variopinta vive con l’anziana madre. Su proposta di uno sconosciuto accetta di partecipare ad una gara costituita da strani giochi per bambini, con la promessa di poter vincere un bel gruzzolo e sistemare tutti i suoi problemi.

Da quel momento viene letteralmente catapultato in un enorme parco giochi da incubo , con guardie mascherate e un Front-Man a controllo del gioco. Ma la vera natura della gara si rivela immediatamente brutale e sconvolgente, visto che chi perde viene ucciso senza pietà, facendo salire ogni volta il jackpot del montepremi, sotto gli occhi di miliardari annoiati che scommettono sulla disperazione dei poveri malcapitati.

La crudeltà e la violenza crescono di episodio in episodio, esprimendo appieno la visione dell’autore sulla lotta per la sopravvivenza nella società moderna capitalista a causa delle disparità socioeconomiche fra ceti sociali. La serie Squid Game è un’avvincente allegoria del profondo conflitto sociale esistente nel paese dove pochi detengono lussi e privilegi, mentre la gran parte della popolazione stenta a sopravvivere.

Gli aggiornamenti sull’arrivo della seconda stagione della serie li fornisce Lee Jun-jae che racconta in un’intervista che la première di Squid game 2 è prevista per dicembre 2024 e quindi la seconda stagione verrà trasmessa su Netflix presumibilmente in quel periodo. Gli sviluppi del racconto partiranno dal finale di stagione della prima serie con Gu-hun che minaccia di scovare gli organizzatori con ogni mezzo e a tutti i costi. I fan aspettano con ansia ma dovranno avere ancora un pò di pazienza.

Impostazioni privacy