Microsoft, vera e propria rivoluzione: il servizio gratuito non lascia scampo ai competitor

Microsoft ha in mente una vera e propria rivoluzione. C’è un servizio gratuito che non lascerà più scampo ai competitor.

Il 2024 si prospetta essere un anno di grossi cambiamenti anche in casa Microsoft. L’azienda americana ha già iniziato a far parlare di sé con alcune novità pazzesche che potrebbero entrare in vigore già nelle prossime settimane. In particolare per Windows, il sistema operativo per PC più famoso ed utilizzato al mondo. Tra le altre cose, ci sono alcuni rumors in merito ad una piccola rivoluzione che sta per venire messa in atto.

Cosa sappiamo sul nuovo servizio gratuito pensato da Microsoft
Il nuovo servizio gratuito di Microsoft sbaraglia la concorrenza – mrinformatico.it

In particolare, sembra che il colosso tech abbia in mente il lancio di un nuovo servizio gratuito che potrebbe attirare l’interesse di milioni di consumatori. Se la strategia verrà applicata nella giusta maniera, per i competitor non ci sarà più scampo. Ecco di cosa si tratta e quali saranno i vantaggi di cui presto potremo godere, sia con una versione a costo zero che con una avanzata che richiede un abbonamento mensile.

Rivoluzione in casa Microsoft: sta per arrivare un nuovo servizio gratuito

Un progetto che in realtà parte da lontano, con Microsoft che ha deciso di aumentare i fondi investiti da diverse settimane e che sta spingendo il piede sull’acceleratore per procedere col rilascio in tempi celeri. Ora sembrano esserci novità importanti in merito, con il nuovo servizio gratuito che arriverà sui PC di milioni di consumatori prima di quanto possiate immaginare.

Ecco i vantaggi della nuova versione gratuita di Microsoft Copilot
Copilot di Microsoft si sdoppia e arriva in una nuova versione gratuita – Screenshot Microsoft – mrinformatico.it

Stiamo parlando di Copilot, l’assistente digitale che si basa sull’IA e vuole rivoluzionare il modo in cui accediamo alle informazioni. In che modo? Sdoppiando il tutto in due versioni. Una delle quali sarà completamente gratuita e promette di essere persino migliore rispetto a ChatGPT Plus. Questo perché verrà utilizzato il nuovo GPT-4 Turbo, che fornirà una comprensione migliore dei prompt inseriti e recupererà informazioni dal web aggiornate fino ad aprile 2023. La finestra è inoltre ora stata aumentata 128.000 token, con 300 pagine di testo per poter spiegare ciò di cui si ha bisogno.

Come detto, ci sarà anche una versione a pagamento. Ossia il piano in abbonamento Copilot Pro che, al costo di 22 euro al mese, permette di poter accedere al servizio in qualunque momento con la priorità. Anche nelle ore di punta dove potrebbe essere necessario – con Copilot gratis – mettersi in coda ed aspettare. E non solo perché vengono sbloccate anche funzionalità delle app di Microsoft 365. Così da poter collegare l’assistente digitale per usare app come Word, Excel, Outlook, PowerPoint e OneNote.

Impostazioni privacy