Microsoft lancia una nuova e potente app gratuita su iPhone e iPad: come scaricarla

Grandi novità in casa Microsoft. L’azienda ha da poco lanciato una nuova e potente app su iPhone e iPad: ecco come scaricarla.

Microsoft ha voluto iniziare il suo 2024 col botto, lavorando sin da subito a nuove tecnologie che riusciranno ad abbracciare le richieste dei milioni di suoi consumatori sparsi per il mondo. E proprio in questo senso, per tutti i possessori di un iPhone o un iPad c’è una nuova potente app gratuita che da oggi può essere scaricata senza troppi problemi.

La nuova app di Microsoft è disponibile su iPhone e iPad
Microsoft lancia una nuova app per iPhone e iPad – mrinformatico.it

Vi consigliamo di completare subito il download, perché le sue potenzialità sono enormi e vi torneranno utilissime nel quotidiano e non solo. Ecco come fare per trovarla subito, come configurarla al meglio e come sfruttare tutti i suoi strumenti. Non riuscirete più a farne a meno, dopo una lunga attesa Microsoft ha ascoltato le richieste dei suoi consumatori su dispositivi Apple e ha agito di conseguenza.

Nuova app di Microsoft per iPhone e iPad: ecco come scaricarla subito

A distanza di qualche giorno da quanto fatto su Android, ora anche per iOS e iPadOS c’è la nuova app di Microsoft disponibile gratuitamente. Si tratta di un’importante novità, che permetterà ai consumatori in possesso di un iPhone o di un iPad di usufruire di tutti i vantaggi che questo servizio ha da offrire.

Ecco come scaricare subito l'app Copilot di Microsoft su iPhone e iPad
L’app Copilot di Microsoft da oggi anche su iPhone e iPad gratis – Screenshot Microsoft – mrinformatico.it

L’app in questione è Copilot, utile per poter sfruttare da subito il chatbot intelligente dell’azienda americana. Dopo aver effettuato l’accesso, si avrà modo di abilitare il modello GPT-4 più recente, grazie alla partnership con OpenAI. Se da un lato ci si dovrà interfacciare con risposte generate in maniera più lenta, dall’altro si avrà la sicurezza che queste saranno migliori anche di grandi colossi come ChatGPT. Che per poter godere di GPT-4 richiedono l’abbonamento a pagamento.

Ma quali sono i principali vantaggi dell’IA generativa di cui Copilot può usufruire? Parliamo per esempio di strumenti in grado di riprodurre testo e immagini semplicemente con alcuni prompt e richieste che possono essere digitate e fornite all’IA con l’apposita barra di testo. E non è finita qui, perché Copilot ha anche modo di fare ricerche in rete e di argomentare temi complessi usando termini più semplici e comprensibili a tutti.

Visti gli enormi sforzi di Microsoft per aggiornare Copilot, siamo sicuri che già nei prossimi mesi potremo assistere all’introduzione di nuovi strumenti rivoluzionari. Ecco perché dovreste scaricare già da oggi l’app e imparare a conoscerla in tutti i suoi dettagli, così da farvi trovare pronti in caso di ulteriori novità.

Impostazioni privacy