Lo smartphone si surriscalda in fretta? Cosa fare immediatamente per evitare danni

Il tuo smartphone tende a surriscaldarsi in fretta? Ecco cosa devi fare immediatamente per evitare ingenti danni.

Tutti, al giorno d’oggi, posseggono un cellulare. C’è chi ama avere un iPhone, di ultima generazione ed essere sempre al passo con i tempi, e chi si ‘accontenta’ invece di un semplice smartphone Android. La differenza tra i due sicuramente è il prezzo, vi è un abisso davvero enorme, e poi alcune funzioni presenti nell’uno e non nell’altro e viceversa.

batteria cellulare surriscaldata
Cosa fare in caso di batteria del cellulare surriscaldata – mrinformatico.it

Ma entrambi hanno un’azione che li accomuna: il surriscaldamento del cellulare stesso ed in particolare della sua batteria. Vediamo insieme, di seguito, cosa dover immediatamente fare per evitare che ci siano ingenti danni al sistema. Pronti?

Smartphone che si surriscalda? Ecco cosa devi fare

Può capitare a tutti che lo smartphone, improvvisamente, tenda a surriscaldarsi. Il motivo non è uno, ma sono molteplici. In estate può essere dovuto soprattutto alle alte temperature: magari siamo al mare e lo lasciamo sotto l’ombrellone, o al sole; o siamo in camera, senza condizionatore, e si surriscalda facilmente per le temperature alte in casa e così via.

Ma non è certo l’unico motivo. Magari il motivo può essere anche la batteria stessa e lì non c’è proprio nulla da fare, bisogna solo portarlo in assistenza. Ma se non fosse neanche questo? Se tutto dipendesse semplicemente dalle applicazioni che utilizziamo o da casi fortuiti? Vediamo in tal caso come procedere.

rimedi batteria smartphone surriscaldata
I rimedi perfetti per la batteria dello smartphone surriscaldata – mrinformatico.it

Ovviamente, quando il nostro smartphone si surriscalda, andiamo immediatamente nel panico più totale, perché sappiamo che potrebbe in qualche modo rovinarsi la batteria e saremmo costretti a dirgli ‘addio’ nel minor tempo possibile. Ci sono però, dei sistemi di navigazione, come ad esempio Google che quando si accorgono che l’utilizzo della propria pagina fa surriscaldare il cellulare, tendono a diminuire la rete, passando dal 5G al 4G o semplicemente riducono il flash della fotocamera e così via. Se invece tutto ciò non dipende da Google allora bisogna adottare metodi diversi.

I metodi in questione sono i seguenti:

  • portare il dispositivo in un luogo più fresco, infatti come abbiamo precedentemente visto, anche le alte temperature possono incidere negativamente su di esso;
  • scollegare il caricabatterie, nel caso in cui sia ancora collegato al cellulare, perché potrebbe peggiorare la situazione;
  • rimuovere la cover, che è uno dei motivi maggiori di surriscaldamento del cellulare;
  • evitare di utilizzare delle applicazioni pesanti;
  • spegnere o riavviare il cellulare per qualche minuto, in questo modo avrà un attimo di respiro.
Impostazioni privacy