Le ventole del tuo PC lo fanno sembrare un elicottero? Risolvi con questo case, dissipa il calore senza ventole

Se le ventole del tuo PC sono troppo rumorose, vi basta comprare questo case. È in grado di dissipare il calore senza nemmeno una ventola.

Avere un buon sistema di raffreddamento per il proprio PC è fondamentale. Questo perché, come ogni dispositivo tech, ci sono componenti e specifiche tecniche che richiedono la giusta areazione. Così da non rischiare surriscaldamenti potenzialmente letali, che vi obbligherebbero ad andare in assistenza o addirittura ad acquistare tutto da capo. Per avere una buona dissipazione del PC in particolare, servono ventole e case di ultima generazione.

Questo fantastico case per PC raffredda senza le ventole
Il case per PC che raffredda senza ventole – mrinformatico.it

Se state iniziando a notare che le ventole già installate sul vostro computer iniziano a fare troppo rumore e vi sembra di trovarvi di fianco ad un elicottero, allora potrebbe essere arrivato il momento di intervenire. Vi segnaliamo in particolare la presenza del mercato di un case che ha del rivoluzionario sotto certi aspetti. Pensate che è in grado di dissipare il calore in modo intelligente e con numeri molto importanti… senza nemmeno una ventola!

Case per PC, questo dissipa il calore senza ventole

Questo case per PC è decisamente ciò che fa al caso vostro se avete bisogno di un buon sistema di areazione ma siete stanchi delle ventole e del rumore che fanno. Grazie alla sua composizione infatti, sarete sicuri che – anche con un utilizzo intensivo – nulla verrà lasciato al caso e tutte le specifiche tecniche avranno sempre una temperatura necessaria per poter funzionare senza problemi.

Prezzo e uscita del case senza ventole Streacom SG10
Ecco cosa sappiamo sullo Streacom SG10, il case senza ventole (screenshot) – mrinformatico.it

Presentato nei giorni scorsi dall’azienda Streacom, questo nuovo SG10 è uno dei top di gamma del settore e costa ben 1100 dollari. Come detto, grazie al suo raffreddamento passivo, il device in questione riesce a gestire fino a 600W di potenza termica. Pensato per arrivare con due versioni differenti, vuole conquistare ogni tipologia di pubblico.

La prima standard ha un dissipatore di calore in alluminio, mentre il secondo è una Copper Edition pensata per i sostenitori iniziali del progetto e che infatti vede solo 500 pezzi sul mercato. Ci troviamo di fronte ad una piccola rivoluzione nel settore. Grazie al sistema a heat-pipe allo stato solido a cui ha lavorato Streacom. Questa tecnologia offre cambiamenti di fase in un flusso continuo, grazie anche al componente aggiuntivo Evaporator che sfrutta una pompa per pressurizzare i gas nel condensatore. Il lancio è previsto per il 2024, ma sono già tantissimi gli utenti che si sono dichiarati pronti all’acquisto.

Impostazioni privacy