Laptop a doppio schermo, gestisci tutto dal portatile: addio ai desktop ingombranti

Sta per arrivare un laptop a doppio schermo per poter gestire tutto dal portatile. Così dite addio ai desktop ingombranti.

Per poter godere del massimo dell’accessibilità e dell’usabilità quando si tratta di lavorare al PC, ci sono alcuni strumenti e trucchetti che possono tornare utilissimi. L’obiettivo è dar vita ad una postazione in grado di farci lavorare, studiare o anche solo svagare nel miglior modo possibile. Avendo a propria disposizione tutte le comodità del caso. E tra le soluzioni maggiormente adoperate, c’è l’ausilio di un secondo schermo così da poter avere sotto mano, per fare un esempio, da un lato un documento e dall’altro una presentazione Powerpoint. Oppure in un display un video su YouTube e nell’altro un videogioco. E via dicendo.

laptop doppio schermo
In arrivo un laptop a doppio schermo sul mercato – Mrinformatico.it

Gli utilizzi sono innumerevoli e alla portata di tutti. Un’azienda ha di recente deciso di fare lo step successivo, annunciando un laptop a doppio schermo per poter gestire tutto comodamente dal portatile. Così potrete dire addio per sempre ai desktop ingombranti, ecco tutti i dettagli.

Laptop a doppio schermo: caratteristiche e come funziona

Un vero e proprio laptop a doppio schermo, un PC portale che integra tutti i principali vantaggi dell’avere due desktop disponibili senza però andare ad ingombrare troppo la stanza e la scrivania. Il nuovo progetto lanciato da una grande azienda tech vuole guardare dritto al futuro e promette di conquistare da subito una buona fetta di consumatori. E se le premesse sono già ottime, la scheda tecnica ve ne farà innamorare.

pc doppio schermo novità
Come funziona il pc doppio schermo (mrinformatico.it)

A lanciare il tutto ci ha pensato Topton col suo L10, un fantastico PC portatile che ha un secondo schermo… di fianco alla tastiera. A completare il tutto c’è un processore Intel Celeron N5095 con 16 GB di RAM, SSD da 128 Gygabite e uno schermo principale IPS da 15,6 pollici. A cui va accompagnato il secondo schermo nella sezione della tastiera da 7 pollici.

Un’idea a tratti rivoluzionaria e molto interessante, con il pannello secondario che supporterà l’input multitouch a 10 punti e può essere anche usato con uno stilo da acquistare in separata sede. In che modo sarà possibile utilizzarlo? Pensate per esempio alla visualizzazione di informazioni aggiuntive, oppure alla possibilità di prendere appunti mentre si segue una videocall o si guarda una presentazione. Sarà tutto finalmente disponibile. Ancora non ci sono informazioni in merito al prezzo di lancio e alla data d’arrivo sugli scaffali, ma dovrebbe mancare pochissimo.

Impostazioni privacy