INPS sbarca su WhatsApp: perché devi entrare subito nel canale, sarà utilissimo

L’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale negli ultimi anni ha erogato sempre più prestazioni e oggi si avvicina ai cittadini.

La digitalizzazione dei servizi, che è migliorata moltissimo e sta ancora evolvendo, ha permesso ai cittadini e contribuenti di avere un “dialogo” più soddisfacente con Enti e Amministrazioni.

inps canale whatsapp
INPS sbarca su WhatsApp – Mrinformatico.it

L’INPS, oltre al sito ufficiale, ha deciso di estendere i suoi canali comunicativi e ha optato per WhatsApp, la famosa app di messaggistica, perché è usata praticamente da tutti. Ecco la novità e cosa si potrà fare col nuovo canale.

Tutto quello che devi sapere sul canale INPS sbarcato su WhatsApp

Il nuovo strumento digitale dell’Istituto di previdenza ha come scopo quello di arrivare a tutti, ovvero cittadini, imprese, lavoratori, pensionati e famiglie. Infatti il canale si chiama “INPS per tutti”.

Tecnicamente è un canale broadcast che serve a inviare comunicazioni, novità e notizie a tutti gli iscritti, sotto forma di articoli, foto, video, link, e secondo il progetto l’INPS invierà almeno 5 contenuti ogni settimana.

Non si tratta della sostituzione del portale ufficiale dell’Istituto di Previdenza, al quale ognuno potrà continuare ad accedere tramite credenziali elettroniche, ma di un canale informativo accessibili in modo molto più semplice.

notizie inps su whatsapp
Il canale su WhatsApp si chiama “INPS per tutti” – Mrinformatico.it

Infatti grazie a WhatsApp si potrà rimanere informati sulle novità inerenti – tra gli altri – gli argomenti più importanti e utili, come ad esempio Assegno Unico, previdenza, Bonus, pensioni eccetera.

Per facilitare ancora di più la comprensione dei contenuti inviati, l’utente potrà individuare l’argomento attraverso dei colori. Ad esempio, il verde per imprese e liberi professionisti, il giallo per le informazioni a tema lavoro, l’arancione per i messaggi su pensione e previdenza, il rosso per argomenti come sostegni, sussidi e indennità e il blu per le comunicazioni di carattere istituzionale come eventi o osservatori.

Iscrivendosi, dunque, si rimarrà sempre informati sulle novità e infatti i primi contenuti riguardano il Bonus Psicologo e la decontribuzione per le madri lavoratrici. Chi segue il canale non potrà rispondere ai messaggi ma potrà comunque interagire lasciando una emoji come commento.

Tutti gli interessati non dovranno fare altro che iscriversi al canale, visitando la pagina ufficiale all’apposito link. Oppure, inquadrare il QR Code presente nelle sedi territoriali. Infine, oltre alla descrizione dei servizi, l’INPS nel suo messaggio in cui annuncia il nuovo canale, garantisce “la totale riservatezza degli utenti”. Si tratta, da come si può chiaramente comprendere, di un avviso molto importante, soprattutto con i tempi che corrono.

Impostazioni privacy