Il Wi-Fi 7 è realtà: insieme alla certificazione spuntano anche tutte le specifiche

Diventa finalmente realtà il Wi-Fi 7. In queste ore spunta non solo la certificazione, ma anche tutte le specifiche della nuova tecnologia.

Il Wi-FI 7 adesso è una realtà per tutti gli appassionati di tecnologia, con il nuovo servizio che cambierà il modo di essere connessi alla rete. Arrivati alla settima generazione, navigare in internet sarà più veloce proprio come accaduto con l’arrivo del 5G nella connettività mobile. Adesso gli appassionati hanno anche modo di scoprire tutte le caratteristiche a riguardo.

WI-FI 7 realtà specifiche
Arriva il WI-FI per tutti gli utenti – mrInformatico.it

Il Wi-Fi è quella tecnologia di comunicazione wireless che consente il trasferimento di dati tra dispositivi, come computer, smartphone, tablet e altri dispositivi collegati a una rete locale senza l’uso di cavi fisici. Dal suo esordio, questa tecnologia ha rivoluzionato la connettività andando ad offrire una modalità flessibile e senza fili per la trasmissione di dati. La sua evoluzione è stata dettata da diversi fattori come l’aumento dei dispositivi che hanno iniziato a sfruttarla nel corso del tempo.

Adesso è l’ora del Wi-Fi 7 che ha finalmente raggiunto uno standard certificato, aprendo le porte a una nuova era di connettività wireless avanzata. Questa evoluzione tecnologica introduce una serie di funzionalità all’avanguardia. L’obiettivo per il 2024 è che oltre 233 milioni di dispositivi adotteranno questa tecnologia, con una previsione di raggiungere i 2.1 miliardi entro il 2028. Tra i precursori di questa rivoluzione tecnologica troviamo smartphone, PC, tablet, router e access point. Inoltre ora gli utenti hanno a disposizione anche le specifiche.

Wi-Fi 7, adesso è realtà: tutte le novità introdotte

La certificazione segna il culmine di un percorso avviato diversi anni fa, aprendo le porte alla produzione su larga scala di dispositivi conformi allo standard Wi-Fi 7. Questa nuova tecnologia promette di rivoluzionare la connettività in settori chiave come AR/VR/XR, formazione 3D immersiva, gaming e IoT industriale. Le caratteristiche distintive di questa nuova tecnologia includono canali ultra-larghi, throughput elevato e latenza deterministica.

WI-FI 7 realtà specifiche
Cosa cambia con la nuova tecnologia – mrInformatico.it

Aziende chiave del mercato, come Broadcom, CommScope RUCKUS Networks, Intel, MaxLinear, MediaTek e Qualcomm, testimoniano la prontezza del settore nell’abbracciare il nuovo standard. Kevin Robinson, presidente e CEO di Wi-Fi Alliance, sottolinea che il Wi-Fi 7 rappresenta un notevole passo in avanti, visto che va ad offrire velocità superiori, efficienza migliorata e affidabilità accresciuta. Le funzionalità avanzate, come Multi-Link Operation (MLO) e 4K QAM, promettono prestazioni superiori e non solo. Infatti tra i grandi obiettivi raggiunti troviamo anche riduzione della latenza e maggiore efficienza energetica.

Il Wi-Fi 7 è già supportato da molti dispositivi sul mercato da diversi mesi, poiché lo standard è stato in fase di sviluppo per un periodo significativo e ha ottenuto l’approvazione definitiva poco più di un mese fa. La pubblicazione è quindi un grande importante passo avanti per le aziende globali, aprendo la strada alla creazione di dispositivi certificati secondo lo standard Wi-Fi 7. La prospettiva di una maggiore concorrenza nel mercato potrebbe anche tradursi in prezzi più competitivi per i consumatori, promuovendo ulteriormente l’adozione di questa nuova e avanzata tecnologia di connessione.

Impostazioni privacy