Il trucco che gli sviluppatori tengono segreto: basta un click e ogni programma sul tuo PC si sbloccherà

Se il tuo PC monta Windows c’è un trucco che devi conoscere per avere il pieno controllo ogni volta che apri un programma e usarlo al massimo.

Se hai come sistema operativo Windows sai che Microsoft ha creato qualcosa di geniale che, a volte per motivi estremamente banali, diventa una macchina infernale degna dei supplizi di Dante.

come attivare i diritti di amministratore su windows
Esegui come amministratore, il trucco per PC che devi conoscere – mrinformatico.it

Il problema più grosso che si riscontra lavorando con Windows è tante volte lo spazio che esso occupa all’interno delle macchine su cui gira e le richieste in termini di memoria. Altre volte invece il problema è che il software che hai installato non può nei fatti fare quello che dovrebbe e quindi non funziona. Per queste situazioni esiste una soluzione che gli sviluppatori spesso adottano anche se sono tutti concordi nel ritenerla una soluzione da prendere con le dovute cautele.

Il trucco di cui ti parliamo ti permette di prendere il controllo totale di quello che succede sul PC, qualcosa che potrebbe essere o non essere positivo a seconda di quanto sei pratico di informatica. Ma conoscerlo può comunque tornare utile ed è per questo che ne parliamo.

Il trucco del PC che fa quello che dici

Prima di passare a vedere come funziona nei fatti questo trucco vogliamo sottolineare un’altra volta che dovresti utilizzarlo con responsabilità. Immagine infatti di attivare questo superpotere, che altro non è che la possibilità di avere i diritti di amministratore sul software. Se per esempio attraverso quel software arriva sulla tua macchina un malware non basterà l’antivirus che hai installato per proteggerti, perché il pezzo di codice malevolo si troverà all’interno di uno spazio in cui tutto è concesso.

trucco per pc con windows, potrai fare tutto
Aggira le restrizioni di Windows con un clic del mouse – mrinformatico.it

È per questo, per esempio, che non si consiglia mai di dare agli utenti degli account dei sistemi operativi i diritti di amministratore per quanto poi la situazione si trasformi in un gioco di persuasione con Windows. Chiarito quindi che non dovresti utilizzare i privilegi di amministratore se non necessario vediamo come effettivamente attivare questa modalità. La situazione più facile è quella per cui l’app si trova sul desktop. In questo caso ti basta fare mouse destro sull’icona e toccare Esegui come amministratore. L’app si avvierà con tutti i privilegi superiori. Lo stesso sistema può essere utilizzato se l’app non si trova direttamente sul desktop ma è comunque installata ed è quindi presente nel sistema operativo.

Per ritrovarla e lanciarla con i diritti da amministratore non devi fare altro che aprire il menu Start, o chiedere all’intelligenza artificiale di farlo per te, e trovare il software che ti interessa. Clicca con il mouse destro sul nome del software e ti troverai con le stesse voci presenti nel menù desktop. Se ci sono però alcune app che vanno sempre gestite con i diritti di amministratore devi modificarne le proprietà. Per fare ciò, di nuovo, clicca sull’icona del software con mouse destro e poi apri le proprietà e il pannello scorciatoie. Tra le scorciatoie avanzate troverai le proprietà che ti interessano tra cui Esegui sempre come amministratore. Premi Ok poi Applica e infine di nuovo Ok per chiudere il pannello.

Impostazioni privacy